hello

Apple sempre un passo avanti – In arrivo nel 2018 la tecnologia Iris per lo sblocco del device

Non solo Windows Phone e Windows 10 Mobile: a noi piace anche scoprire le ultime novità riguardanti il mondo Android ed iOS, chiaramente in veste di semplici utenti.

Nella giornata di oggi siamo incappati in questi notizia “L’iris ID sostituirà il Touch ID degli Iphone”. Nemmeno il tempo di leggere l’articolo che ci è scappato un “wow, che grande novità”. Ma perchè vi riportiamo questa notizia? Semplice, per dimostrare che in realtà Microsoft non è un’azienda così in crisi come tutti pensano, per quanto riguarda la sezione mobile. Negli ultimi anni Microsoft si è sbizzarrita nel proporre sul mercato rivoluzionarie novità mai viste prima, la maggior parti delle quali arrivate con Windows 10 e Windows 10 Mobile. Tanto per citarne alcune:

  • Hey, Cortana! per sbloccare il proprio device e avviare l’assistente vocale Windows (in realtà già introdotto ai tempi di Windows Phone, ma per un ristrettissima cerchia di device). Guarda caso pochi mesi dopo fu annunciato “Hey, Siri!”.
  • Programma Windows Insider: si, avete capito bene. Apple è al lavoro per creare una grande comunità come quella degli utenti Insider.
  • Tecnologia Iris: lo sblocco del device con lo sguardo è in arrivo per Apple secondo le ultimissime indiscrezioni.

Secondo gli ultimi rumors, infatti, Apple è al lavoro per introdurre nel 2018 lo sblocco con l’Iris, una tecnologia certamente più all’avanguardia e sicura dell’attuale tecnologia ad impronte digitali. I limiti dell’Iris, comunque, li conosciamo tutti però: in condizioni di alta luce lo sblocco non si comporta perfettamente, soffrendo non poco i raggi solari. Certo, da qui al 2018 ne passerà di tempo e, probabilmente, quelli di Apple offriranno una tecnologia superiore all’attuale Windows Hello (Beta) di Microsoft. Comunque, mettetela come volete, Apple prende spunto nuovamente da Microsoft per migliorare i proprio dispositivi, presenti e futuri. Cosa ne pensate ragazzi? Apple ha veramente il bisogno di copiare le tecnologie di Redmond?

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • Demetrio Burtini

    Hanno copiato anche:
    -live photos (live images inventate da nokia/microsoft)
    -campagna #shotoniphone (dopo che Microsoft ha iniziato quella di #shotonlumia)
    -forse anche il 3D touch da Nokia
    Detto ciò Microsoft ha fatto bene almeno a “prendere spunto” da siri per Cortana (tra l’altro entrambe hano Bing di Microsoft alla base)

    • giamma950xl

      Grande 😃

    • Achi71

      è hanno copiato tutto da Microsoft smartphone e tablet e tutto il resto!
      primo smartphone nel 2003 di Microsoft con WM 5.0 e WinXP Tablet edition per il tablet non vi dice niente ragazzi.

      • giamma950xl

        altroché :D! i palmari erano i primi veri smartphone! Windows ce 6.0 è stato il mio primo palmare, acer se non ricordo male, era Windows xp perfetto con pennino per touch resistivo! una bomba. la gente ignorante non aveva idea di cosa stessi tenendo per le mani e adesso non hanno idea da dove provenga la tecnologia che usano abitualmente per cazzeggiare su Facebook.

        • Achi71

          Giusto è perché HP Tablet edition con Windows XP non è stato da partnership con HP e Microsoft!
          se è per questo credono che l’Apple abbia inventato per prima smartphone e tablet!
          Ci sono tante cose positive che Microsoft ha fatto dal 200 ad oggi ed in 16 anni oramai va di moda la Job’s Religion e Samsung con Google per Smartphone e tablet!
          Microsoft fa le cose è non le pubblicizza come fa Apple e Google/Samsung, i oda possessore di un Lumia 520 come ho tempo acquisto il Lumia 950/950XL con Continuum che ad oggi è il migliore di tutti sul mercato degli Smartpohne! Viva Microsoft e abbasso Apple e Google/Samsung! 😀

    • Luca Serri

      Le Live Images in realtà non sono state inventate da Nokia/Microsoft, esisteva HTC Zoe. Il 3D Touch di Nokia è diverso da quello di Apple, hanno solo il nome in comune.

      • Demetrio Burtini

        In ogni caso le live images le hanno copiate (anche se non da Nokia) e il 3D touch so che è diverso, perché
        essendo un brevetto Nokia, Apple non poteva farlo uguale, quindi ha pensato a qualcosa di simile (che poi anche Huawei ha copiato da Apple chiamandolo Force Touch). E poi identico a quello di Nokia non avrebbe avuto senso su iphone perché non ci sono le live tiles

        • Luca Serri

          No non hai capito, il 3D Touch di Nokia e quello di Apple sono due cose che non hanno praticamente nulla in comune a parte il nome, non è questione di brevetti e nemmeno di tile. Quello di Nokia consisteva nell’usare il device senza toccarlo, quello di Apple invece capisce con quanta forza premi il display e reagisce di conseguenza.

          • Demetrio Burtini

            Si hai ragione. Io per “simili” intendevo che entrambi espandono/semplificano delle funzioni di una determinata applicazione. So che sono molto diversi, ma i concetti di base non sono lontani

          • Luca Serri

            C’è anche da dire che quello di Apple è nato per scopi differenti, visto che un anno prima l’hanno presentato sui MacBook per il TouchPad. A settembre 2015 l’hanno portato anche su iPhone 6S & co. cambiandogli il nome (prima si chiamava Force Touch). Penso sia per questo che li percepisco come due cose completamente diverse.

          • Demetrio Burtini

            Ah ok

  • Pentatonik

    Beh io mi arrabbio con Microsoft,ma e’ chiaro da molto tempo che sia Google che Apple ne hanno una paura spropositata!,ed ho sempre ritenuto il Lumia 950xl il più bel Device del momento eh si meglio pure del tanto acclamato S7

    • Danny #Mainagioia

      Hai davvero rotto sai?

      • Pentatonik

        io dico quello che penso se da fastidio non leggere!

    • Andrea Russo

      In che modo Microsoft sta abbandonando gli utenti? Il 2 agosto c’è pure un grosso aggiornamento (redstone o anniversary update)

  • stuzzica

    scusate ma xke quel SEMPRE nel titolo o.o cioe “Apple sempre un passo avanti” ma se copia e poi nel 2018 o.o sembra un insulto alla Microsoft -.-

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Era chiaramente ironico…

      • stuzzica

        ahahha allora mi scuso xD

  • Sebastiano

    Può essere anche considerato come un “aiuto” reciproco tra le 2 aziende, Apple da il permesso per il porting delle sue app su windows e Microsoft magari da le informazioni (o magari da un aiutino) sulla tecnologia che hanno usato per esempio per creare windows hello… No?

    • Andrea Russo

      Che io sappia micrisoft non ha chiesto nulla per il porting di app, d’altra parte apple non ci rientra, è a discrezione dello sviluppatore prendere i codici dell’app scritti per ios e convertirli nel formato wm.

      • Sebastiano

        Sì? Io pensavo che avevano chiesto il permesso ad Apple visto che per esempio Google ha vietato il porting delle app da android ho pensato che per una cosa del genere bisogna chiedere il permesso

        • Bik On Fire

          Veramente google l’ha vietato ? O.o

        • Demetrio Burtini

          Google non ha vietato il porting delle app Android. Hanno abbandonato Project Astoria perché prevedeva un sottosistema Android che rallentava molto il telefono.

  • giamma950xl

    The imitation is the best form of flattery

  • Andrea Russo

    Ma scusate, i brevetti in questo caso non dovrebbero proteggere Microsoft? Comunque vergognosi, non tanto perché implementano questa tecnologia, molti prendono cose da altri, ma per come se ne vantano e se ne vanteranno come loro invenzione del millennio. Microsoft da ora dovrebbe puntare a fare spot in tv, non su youtube, evidenziando questa e tante delle sue tecnologie che le vengono copiate.

  • ILCONDOTTIERO

    Già immagino persone che si strapperanno i capelli per questa novità . Sicuramente verrà fatta una gran cagnara . Ma due anni passano in fretta e la memoria a volte inganna può dimenticarsi del passato .

    • Bik On Fire

      Esatto! Si dimenticheranno che l’aveva già fatto Microsoft T.T

  • http://www.windowslover.it/ Mariano Mercuri

    A dir la verità al buio Hello funziona bene mente con tantissima luce non ce la fa

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Hai perfettamente ragione, i problemi ci sono anche in condizioni di luce alta. Ma siceramente abbiamo riscontrato anomalie anche in condizioni di buio.

    • giamma950xl

      anche a me al buio funziona molto bene, addirittura aggiungo al buio e con occhiali da sole scuri, pazzesco

    • Antosaa

      Confermo che al buio funziona perfettamente e anche con gli occhiali da vista, invece non funziona bene in esterno quando c’è il sole e tanta luce.

      • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

        Abbiamo corretto l’articolo. Ci piace essere corretti 😀

  • Riccardo Zagaria

    La differenza tra Apple e Microsoft è che Apple può anche copiarle le cose ma almeno le fa bene e le pubblicizza…

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Pura verità purtroppo…

  • Antosaa

    Per quel che riguarda lo scanner dell’iride come su tante altre cose è solo colpa di Microsoft… Se non pubblicizi… lo dico da possessore di Lumia 950 e da utente di Windows phone da quando e nato alla fine del 2010… Per altro prima di Apple sta arrivando Samsung con il suo note 7… e già gli utenti parlano di innovazione…

    • Gin03

      Però Note 7 legge l’iride e non il volto come windows hello.

  • Piripiro

    Il mio 950 non riesce a leggermi l’occhio!… ho provato e riprovato ma non funzia… 🙁

  • Alexv

    Aspetto con ansia questa nuova invenzione lol