Un video da far rabbrividire gli utenti innamorati dei “vecchi” Nokia Lumia

Saprete bene che in seguito all’acquisizione di Nokia, o meglio della sua sezione mobile, da parte di Microsoft, la gamma Lumia ha avuto vita breve, concludendo il suo ciclo con il Lumia 650.

A meno di colpi di scena il 650 sarà l’ultimo device a portare in alto il nome Lumia: Microsoft ha deciso di non dedicarsi, almeno per qualche anno, alla creazione di nuovi device per l’utenza, ma concentrarsi solamente allo sviluppo di software e, forse, alla produzione di qualche prodotto esclusivo per il mondo business (Surface Phone?). Per celebrare gli anni di successi, gli anni di colori, gli anni di passione, un utente innamorato del brand Lumia ha creato un sensazionale video che vorremmo condividere con voi:

 

Nel video se ne vedono di tutti i tipi: non solo la serie Nokia Lumia (con i suoi Lumia 1020, 720, 930, 1520 ecc.), ma anche i vecchi dispositivi che hanno reso Nokia famosa in tutto il mondo, quale l’indistruttibile Nokia 3310. Se dovessimo esprimere noi della redazione un motivo che ci ha spinto ad acquistare questi device, oltre all’OS, è stata l’amplia scelta nei colori, una scelta azzeccatissima da parte dell’azienda finlandese (scelta che, se ricordate bene, fu poi ripresa da Apple presentando i suoi Iphone 5c).

Concludiamo questo articolo ricordandovi che nuovi Lumia non saranno più prodotti, bensì sarà presentato, tra non molto, un nuovo Nokia con a bordo Android. Vi mancheranno questi dispositivi o credete che i vari OEM (HP, Alcatel, Acer, Samsung ecc.) si riveleranno dei degni sostituti? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia
Video di: Hyken Wong

 

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • mattia de matteis

    Peccatooooooooooooooooo!!!!!😖

    • giamma950xl

      😢😢😢😢

  • mattia de matteis

    E durato solo 3-4 anni!!

    • Neymar Jr.

      per l’esattezza NOKIA LUMIA è durato con a bordo WP tra il periodo che va dal 2009 al 2014, poi gli altri terminali erano chiamati Microsoft Lumia che a differenza della NOKIA avevano tutti 1gb di RAM e spazio di memoria maggiore, cosa che NOKIA non fece su tutti è da li il declino!

  • Mauro

    Nokia è stata abbattuta perchè era completamente dedica all’OS di Windows, i nuovi colossi adesso hanno a che fare con un sistema operativo più fresco, per niente perfetto, ma che permette quel qualcosa in più. I nuovi OEM sono accostati anche ad Android e quindi possono mantenere alto la loro posizione nel mercato senza crolli o gravi perdite…

    • Neymar Jr.

      NOKIA non ha saputo gestire il mercato e nell’informatica funziona cosi o ti rinnovi o muori!

      • Mauro

        Hai ragione, anche questo ha contribuito al fallimento!

        • Neymar Jr.

          purtroppo ora con la serie Microsoft Lumia dal 2014 con il nuovo CEO NADELLA Microsoft è una nave senza governo! è la serie Lumia bastava poco, hardware eccellente come Samsung/Apple e altri produttori a questo si aggiunge il marketing, l’hardware deludente etc.. sono stati fattori di una società che non sa innovare come NOKIA è ala fine e fuori! assolutamente d’accordo, poi Microsoft invece di incentivare le vendite come ha fatto Ballmer con Sponsor etc.. non ha fatto altro che dichiarare la procedura fallimentare per bancarotta fraudolenta! il licenziamento degli operai NOKIA da parte di marketing di Microsoft decisamente fallimentare e errori del passato che si porta dietro, meno male che voleva essere competente e togliersi le vecchie Rogne degli anni precedenti ma ad oggi la nostra adorata Microsoft è una nave governo. io ho acquistato un lumia serie X50 e WM10 li va bene, mentre non va bene sul LUMIA 520 (lumia 6363 tramite interop unlock) se solo avessero rilasciato il firmware aggiornato durante la fase di test Insider sui modelli della serie X40 alla X20 tutto questo non sarebbe successo! non si rimpiange il passato ma se si guarda ad oggi purtroppo la Microsoft è una nave governo! che vi piaccia a quelli del SI oppure a quelli del NO!

  • kakkolamalefika

    Sono convinto che se avesse fatto un video pubblicitario così Microsoft avrebbe sicuramente venduto qualche telefono in più. Non gli hanno mai dato abbastanza visibilità, mentre i competitor facevano pubblicità martellanti!

    • giamma950xl

      Assolutamente d’accordo…marketing di Microsoft decisamente fallimentare.

      • Neymar Jr.

        scusate come posso ritardare gli aggiornamenti su Windows 10 Mobile Anniversary Update? impostazioni e poi non è presente opzioni avanzate!

      • kakkolamalefika

        Non solo fallimentare..il problema é che non c’è stato proprio. Negli ultimi anni Samsung e Apple immancabilmente riempivano giornali e tv con pubblicità dei loro top di gamma. Quando mai si é vista una pubblicità dei telefoni Microsoft? Io un mesetto fa ho preso in offerta il 640XL Lte a 99,90€..win10m non avrà tantissime app..ma sto telefono va quasi come un top di gamma! La concorrenza cosa ti da con 99€?

        • Neymar Jr.

          la concorrenza a 99 € no ti dà nulla, al massimo puoi andare su WIKO che li ti fornisce funzioni e hardware Premium! ma Apple e Samsung con 99€ prendi un catorcio o ferro vecchio che non vale la pena acquistare!
          io ho comprato un lumia serie X50 a 130 € e devo dire che WM10 va molto meglio qui che sul Lumia 520 con interop unlok che oh eseguito è diventato Lumia 636 per ricevere Anniversary Update!

        • giamma950xl

          Solo cacca 💩 con 99€ 😃 infati…d sicuro windows cn i lumia poteva dominare la fascia bassa e media del mercato! Accidenti a Nadella!

          • Neymar Jr.

            condivido anche io il vostro commento!

    • Neymar Jr.

      il marketing, l’hardware deludente etc.. sono stati fattori di una società che non sa innovare come NOKIA è ala fine e fuori! assolutamente d’accordo, poi Microsoft invece di incentivare le vendite come ha fatto Ballmer con Sponsor etc.. non ha fatto altro che dichiarare la procedura fallimentare per bancarotta

  • Lucio

    Aspetterò che Nokia produca il suo Smartphone Android e lo comprerò…
    Mi dispiace, ma Microsoft sta sbagliando tutto e mi costringerà a tornare, mio malgrado, ad Android.

    • giamma950xl

      😢 certo il ritorno d android mette a dira prova i fan storici…ma android 😢…..oddio…

      • Neymar Jr.

        oddio Android NOOOOO! gli androidiani sono dappertutto 😢 certo però che il ritorno con l’ androide mette a dura prova i fan storici…ma androide e Androide 😢…..oddio… che schifoso! lag Android buggato, si porta lacune dagli anni passati! peccato qui in Espana si vendono come caramelle e lo stesso Apple si vendono come mele!

        i socialisti in Spagna rinunciano al governo anche qui! oh oh oh!
        PS:Spagna. Pedro Sanchez si dimette da segretario del Partito socialista! comunque forza BARCA!

    • Neymar Jr.

      io non compro un azienda venduta a Android mi fa schifo! Microsoft una vane senza governo dal 2014 con il CEO SATYA NADELLA! io rivoglio Steven Sinosky! quando vi erano loro la Microsoft era ORO! ora non è niente! Microsoft è una nave senza governo!

    • fr16_reda

      Allora vuoi comprare un telefono completamente snaturato, privo di brevetti e con larghi rapporti col proprio Os Android?
      La Microsoft avrebbe sicuramente concesso i brevetti alla Nokia, ma solo se continuava la partnership Nokia-Microsoft.
      Sarà come comprare un qualsiasi Elephone o le cinesate che stanno uscendo adesso, non hanno niente di originale.
      Cosa non ti piace degli x50, cos’hanno di male, ti sembrano obsoleti?
      Lascia alla Microsoft un periodo di recupero e riprenderà la produzione di telefoni come prima.

      • Bobby GX

        Quoto, non avrei saputo scriverlo meglio.

      • lucusta

        il 550 sembra un 635 un po’ piu’ lungo e con meno colori disponibili (e meno male! il 535 faceva pena!).

    • Lucio

      Non è solo una questione di software o hardware, la questione é più complessa…Io ho un Nokia lumia 830 e funziona benissimo, non si blocca, Cortana funziona alla grande, come telefono é eccellente…
      Però…
      I produttori esterni di app non investono su w10m, anzi, chi c’è già va via… Vedi amazon, paypal, recentemente ebay…
      Che si fa?
      Se va via anche poste mobile (che a me serve tantissimo) sono costretto a passare ad altro.
      Puoi avere il migliore hardware e SO del mondo, se il mercato ha deciso che sei fuori, sei fuori, punto.

  • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

    iPhone 6C?! Altra esclusiva di AL?! 😀

    • Neymar Jr.

      l’ iPhone 6C non esiste!

      • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

        Appunto!

        • Neymar Jr.

          cioè è giusto, prima circolavano voci ed indiscrezioni ma dopo il flop iPhone 5C hanno deciso di non farne una versione successiva chiamata iPhone 6C! ma penso che tu né sappia meglio di me!

          • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

            Ti affidi ancora alle indiscrezioni?! Quelle sono fatte per attirare attenzione e, nel caso di chi pubblica la “news”, per attirare click. Stop 😉

          • Neymar Jr.

            non più avevo letto quelle indiscrezioni, ma poi lo ha detto pubblicamente TIM CVOOK che a causa di un scarso risultato l’IPhone 6C non uscirà! quello poi lo so benissimo che attirano click! 😉

    • Neymar Jr.

      scusate come posso ritardare gli aggiornamenti su Windows 10 Mobile Anniversary Update posseggo un lumia della serie X50 ? impostazioni e poi non è presente opzioni avanzate! 😉

      • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

        Dovresti installare la versione Enterprise (cerca guide su google/bing)

        • Neymar Jr.

          io li dovrei ritardare sul Lumia serie X50e quindi la dovrei installare lì?.
          sul pc ho la PRO! e qui li posso benissimo ritardare senza problemi!

          • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

            Esatto!

          • Neymar Jr.

            sai come fare a ritardarli sul lumia?

          • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

            Te l’ho detto prima!!!!

          • Neymar Jr.

            Gracias, non ho capito prima, essendo mui Espaniol

          • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

            Me no hanla espaniol! Ahahah

          • Neymar Jr.

            scusatemi, Grazie ancora di tutto!

    • giamma950xl
      • http://steptech.altervista.org/ StefanoT

        E intanto Apple vende 😉

      • Neymar Jr.

        Apple ha copiato NOKIA e comunque vende a discapito di certe Aziende come la Microsoft ma gli OEM (HP, Alcatel, Acer, Samsung ecc.) si riveleranno dei degni sostituti?

        Senza la minima difficoltà.
        Microsoft è una software house ed è bene che non insista in un settore nel quale non ha possibilità di invertire le perdite.

        Gli OEM che ora sono arrivati su Win 10 sono più che in grado di soddisfare sia la clientela di alto livello che le fasce inferiori.
        Capitò!
        ho qui facciamo come i gatti di vicolo Miracoli, Capitò!

  • FastRing
    • Federico

      Uno che si trova in “Fast Ring” dovrebbe saperlo.. 🙂

    • Neymar Jr.

      serve per fornire il consenso a WhatsApp beta per eseguire il backup su OneDrive e quindi ti chiede di dare il consenso all’Account Microsoft da quello che ho capito!

  • Jena Plissken

    Un vero peccato

  • Federico

    OEM (HP, Alcatel, Acer, Samsung ecc.) si riveleranno dei degni sostituti?

    Senza la minima difficoltà.
    Microsoft è una software house ed è bene che non insista in un settore nel quale non ha possibilità di invertire le perdite.
    Gli OEM che ora sono arrivati su Win 10 sono più che in grado di soddisfare sia la clientela di alto livello che le fasce inferiori.

  • mattia de matteis

    Ma poi i telefoni lumia riceveranno gli aggiornamenti??

    • Neymar Jr.

      Si gli attuali Lumia con Windows 10 e quelli aggiornati a Windows 10 saranno aggiornati e supportati, hardware permettendo!

      • mattia de matteis

        Ok

        • Neymar Jr.

          OK!

  • Neymar Jr.

    Riporto una notizia che ho letto e mi ha fatto ricredere è ho acquistato un lumia serie X50 fiero di averlo fatto!
    7 motivi per cui Windows 10 Mobile è migliore di Android

    Live Tiles

    Cosa fai per avviare un’applicazione? Ovvio, tocchi l’icona! Su Windows 10 Mobile, l’icona è molto di più… Una Live Tile, per l’esattezza. Essa consiste in un riquadro di dimensioni variabili che, oltre a consentire l’avvio di un’app, mostra alcune informazioni senza aprire l’applicazione. Per esempio, la Live Tile di WhatsApp mostra l’ultimo messaggio ricevuto, mentre la Tile del Meteo mostrerà le previsioni in breve dei prossimi giorni. Le possibilità offerte dalle Live Tiles sono tante, anche estetiche: la schermata Start diventa completamente personalizzabile e, lasciatemelo dire, questa Home di icone

    non può competere per bellezza con questa Start di Live Tiles!

    Fatevene una ragione, le semplici icone sono monotone e poco utili, tanto è vero che sono arrivate anche su computer dai tempi di Windows 8.

    Impostare account mail/contatti/calendario

    La triade della produttività digitale si compone di email, contatti ed eventi sul calendario. Quando si hanno numerosi account la gestione di questi tre elementi risulta fondamentale per non perdersi qualche appuntamento, per mantenere le email ben ordinate e per avere i contatti sincronizzati su ogni dispositivo. Windows 10 Mobile non vi darà problemi nel configurare e gestire gli account di posta elettronica con relativi contatti e calendari: quando bisogna aggiungere un nuovo account, basterà andare su Outlook e inserire indirizzo mail e password, al resto ci penserà lo smartphone. La sincronizzazione è davvero ottima, in quanto vengono sincronizzati automaticamente e senza problemi le mail, gli eventi sul calendario e i contatti salvati. Si possono configurare tutti i tipi di account, tra cui Google, Yahoo, Alice mail ( TIM MAIL ) e iCloud.

    Su Android stock la configurazione è facile, però presenta alcuni limiti: per esempio, account IMAP come Alice mail (TIM MAIL ) non vengono configurati automaticamente (bisognerà quindi impostare i server di entrata e uscita manualmente), la sincronizzazione coi calendari sembra limitata solo all’account Google (a meno di usare app terze) e non sono riuscito a sincronizzare i contatti iCloud (anche qui, richiesto l’uso di app terze). Un’app valida per non perdere tempo a configurare gli account è proprio Outlook per Android, con l’unico limite che la sincronizzazione dei contatti è unilaterale (dal server allo smartphone). Insomma, con Android sono richiesti un po’ di workaround per far funzionare la sincronizzazione degli account mail alla perfezione. Se non ci si vuole sbattere troppo la testa, Windows 10 Mobile è più indicato.

    Fotografia

    Prima che qualche utente Android voglia lapidarmi, va detto che le capacità fotografiche degli smartphone in generale stanno migliorando con il passare del tempo, a tal punto che le fotocamere compatte di pochi anni fa risultano inferiori. In questo panorama, vediamo doppie fotocamere Leica su un Huawei P9, la tecnologia Dual Pixel di Samsung Galaxy S7, l’autofocus laser con Ultrapixel dell’HTC 10, ecc. Sul lato tecnico, Windows Mobile si difende benissimo, grazie ai suoi massimi rappresentanti, i Lumia, che montano ottiche Carl Zeiss, produttore di lenti di altissima qualità, e sensori CMOS Toshiba di dimensioni leggermente più grandi della media. La qualità degli scatti è davvero ottima, merito anche dell’algoritmo di elaborazione delle immagini PureView. I Lumia di fascia alta scattano foto e video talmente ottimi che per qualità possono tranquillamente competere con i top di gamma Android dei successivi due anni. Sul lato hardware va considerato anche che i Lumia top di gamma montano sempre il tasto dedicato alla fotocamera, tasto che sui telefoni Android tende a essere una rarità.

    Certamente anche i top di gamma Android scattano foto favolose (il mio Nexus 6P regala ottimi scatti), però gli smartphone con Windows 10 Mobile hanno una marcia in più: un software fotografico che unisce le esigenze del punta e scatta a quelle del fotografo appassionato che esige i controlli manuali. Infatti, Fotocamera Microsoft riprende il meglio dell’ottima app Lumia Camera, in particolare l’interfaccia a slider circolari che consente di regolare, anche durante una ripresa video, tutti i parametri manuali in maniera veloce ed efficiente: il tempo d’esposizione, la sensibilità ISO, il bilanciamento del bianco, il focus manuale e la compensazione dell’esposizione. E non dimentichiamoci il supporto nativo ai DNG. Sinceramente, su Android non sono riuscito a trovare un’app che fosse facile, completa e professionale al tempo stesso quanto Fotocamera Microsoft, infatti gli scatti con il Nexus li faccio principalmente in modalità punta e scatta.

    Sicurezza

    Senza dubbio, tutti i sistemi operativi del mondo possono essere colpiti da attacchi informatici, tuttavia Windows 10 Mobile è più avvantaggiato di Android. Innanzitutto, è normale che Android sia il bersaglio più allettante dei criminali informatici, per via della sua grande diffusione ( che si traduce in un numero maggiore di utenti da colpire); allo stesso tempo, è ovvio che Windows Mobile sia il meno gettonato, essendo meno diffuso del sistema operativo concorrente. Altro motivo per cui uno smartphone Windows è più sicuro di uno smartphone Android è per via della sua progettazione software che impedisce l’accesso facile agli hacker – come affermato da uno dei più noti – a meno di usare exploit al momento sconosciuti. Su Android installare un antivirus è praticamente d’obbligo e serve buonsenso nella navigazione sul web, evitando di toccare link o banner ambigui e di aprire file inviati da sconosciuti. In un certo senso, la tanta libertà offerta da Android si paga con il prezzo di una sicurezza inferiore.

    Universal App e Windows 10 unificato

    Una grande esclusiva di Windows 10 Mobile è la presenza delle Universal App. Sono pensate per essere eseguite su tutti i dispositivi che montano Windows 10 (PC, tablet, Xbox One, laptop, ecc.) ottimizzando l’interfaccia grafica in base al dispositivo. Un’idea geniale che sta dando buoni risultati, considerando che numerose app scritte per Windows 8 sono state trasformate in Universal App: VLC, Dropbox, le app Office Mobile, PicsArt e le app Facebook. Alla base del funzionamento delle app universali c’è il One Core, parte software comune a tutte le versioni di Windows 10; di conseguenza Windows 10 Mobile è una parte fondamentale dell’ecosistema Windows 10, che a sua volta non è un semplice sistema operativo, bensì si pone come un grande progetto che vede l’unificazione dei dispositivi informatici. A quanto pare, anche Google potrebbe seguire le orme di Microsoft in fatto di unificazione informatica, tramite Google Fuchsia.

    Continuum

    Al concetto di Universal App consegue la killer feature per eccellenza di Windows 10 Mobile: Continuum. Introdotto con Lumia 950, Continuum consente di lanciare le Universal App su uno schermo più grande eseguendole in un ambiente simile a Windows 10 desktop; nel frattempo, si può usare lo smartphone separatamente. L’uso ideale di questa funzione prevede che lo smartphone sia collegato a una dock, alla quale si possono poi collegare vari dispositivi, tra cui mouse, tastiera, memorie USB esterne e cavo Ethernet. Continuum supera il concetto di screen-mirroring grazie alle Universal App e risulta, per certi aspetti, più multitasking della funzionalità multi-windows di Android Nougat (basti pensare che è possibile lavorare su un foglio Excel sullo schermo esterno mentre si usa lo smartphone per chattare su Telegram). Non dimentichiamoci che con Redstone 2 arriveranno novità per Continuum, tra cui la possibilità di aprire e affiancare più finestre sullo schermo esterno, rendendo lo smartphone con Windows 10 Mobile un mini PC a tutti gli effetti.

    Programma Insider

    È gratificante vedere come build dopo build, aggiornamento dopo aggiornamento, Windows 10 Mobile raggiunga un livello di stabilità sempre maggiore, quasi fosse un figlio che cresce. Il bello è che si può partecipare costruttivamente a questo sviluppo, grazie al programma Insider. Questo si compone di vari Ring, ognuno dei quali dà accesso a build con differenti gradi di maturità; compito dell’utente insider è notificare tutti i bug e i problemi riscontrati, in modo che gli sviluppatori Microsoft possano correggerli.

    Su Android esistono dei programmi per testare i futuri aggiornamenti del sistema operativo in beta, eppure su Windows Mobile si raggiunge un livello più elevato, in cui si giunge a parlare non di semplici beta tester ma di una community di Insider il cui scopo è costruire un ottimo sistema operativo insieme. Ciliegina sulla torta, il sistema Insider con i suoi Ring si può applicare anche alle singole applicazioni, di cui gli utenti possono testare varie build predisposte dagli sviluppatori.

    Cosa pensate di questi 7 motivi per preferire Windows 10 Mobile ad Android?

  • Neymar Jr.

    NetMarketShare non si è limitato a mostrare le quote di mercato dei sistemi operativi nel mese di settembre in cui spicca il primo calo di Windows 10 perchè ha pubblicato anche i dati sulla diffusione dei browser. L’analisi evidenzia risultati non certo entusiastici per Microsoft. Sebbene Windows 10 sia presente, oggi su oltre 400 milioni di dispositivi, le quote di mercato del browser Edge sono piatte e sono ferme al 5,16%, più o meno come il mese precedente. Internet Explorer 11, invece, cala ulteriormente al 25,48% dal 27,38% del mese precedente. Sommando le quote di mercato dei due browser Microsoft a settembre dispone di circa il 30,6% di market share, una quota sempre più ridotta.
    Nel complesso, i due browser hanno già perso 18 punti percentuali dall’inizio dell’anno, un calo che sicuramente non può che preoccupare Microsoft. Numericamente, da gennaio ci sarebbero oltre 292 milioni di utenti in meno di utilizzatori dei browser di Microsoft. Computerworld ha calcolato che se la tendenza fosse questa, la quota complessiva di Microsoft nel segmento dei browser potrebbe scendere sino al 25% entro al fine dell’anno. Nonostante la spinta che sta dando la casa di Redmond verso l’adozione del suo browser Edge anche attraverso prove comparative che mostrano la bontà della sua piattaforma di navigazione rispetto alle altre, appare evidente che gli utenti sempre di più stanno rivolgendo la loro attenzione verso browser alternativi come Chrome o Firefox che invece risultano particolarmente “tonici” nelle ultime classifiche.
    Microsoft, dunque, è chiamata ad un immediato cambio di marcia per tentare di fermare questa emorragia per rendere Edge di maggiore appeal con l’obiettivo di tornare a scalare la classifica dei browser più utilizzati dagli utenti. I tempi in cui la casa di Redmond era accusata di monopolio nel settore dei browser appaiono molto lontani.

  • Stefano Fabbri

    “rabbrividire” è un termine di accezione negativa.
    si dice “commuovere”, nostalgia, emozionare, insomma l’italiano è fin troppo ricco e variegato

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Diciamo ni: il termine rabbrividere ha in realtà due accezioni: rabbrividire, in senso negativo come ben tu hai riportato = provare un’impressione di orrore o di ribrezzo oppure possiamo intendere rabbrividere in senso positivo, ovvero = Avere i brividi. Ecco, noi abbiamo utilizzato questo senso senso del termine. Almeno a noi ha messo i brividi tutti questi bei Lumia, comunque sia sono sempre ben accettati consigli, correzioni e migliorie al nostro linguaggio… sono sempre meno le persone a interessarsene oggigiorno!

      • Stefano Fabbri

        Ha commosso anche me, fui uno dei tanti (ma non “tantissimi”) che da vicino scoprì NOKIA e i Lumia nella profondità (Lumia 1020!).. e mi dico delle volte che forse se avessero speso le loro forze con Android, sarebbero stati ora dei produttori top di telefoni top, soprattutto per innovazione – quella che con la serie x20 vedemmo tutta..
        Magone! Ho un nodo in gola da paura!

        • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

          Un numero: 920