In cerca di un device Windows 10 Mobile scontato? Il Lumia 650 a 105 euro è un’occasione [99,90 presso Unieuro!]

NOTA – Una nuova promozione ancor più interessante è stata avviata da Unieuro, sempre per il Lumia 650. Dalla giornata di ieri, fino al 24 Novembre sarà possibile acquistare nei negozi Unieuro il Microsoft Lumia 650 a soli 99,90 euro. Il volantino a seguire è stato tratto dal negozio di Fiumicino (Parco Leonardo), ma siamo sicuri che anche in altre città potrete riscontrare la medesima offerta.

w-volantino-2

Articolo originale,

Siete alla ricerca di un nuovo device Windows 10 Mobile con un ottimo rapporto qualità prezzo? Allora il Microsoft Lumia 650 in offerta presso gli Stockisti fa al caso vostro!

Dalla giornata di ieri è possibile acquistare l’ultimo Lumia mai prodotto e commercializzato da Microsoft alla modica cifra di 105 euro, contro i 149 euro di listino prezzo il Microsoft Store. L’offerta è disponibile per un numero limitato di device in colorazione bianca, no brand, garanzia Italia. A seguire vi proponiamo una descrizione del prodotto propostaci direttamente da Gli Stockisti:

Descrizione

Microsoft Lumia 650 4G White: il bordo in metallo tagliato a diamante veste elegantemente il grande display HD da 5 pollici che ti offre un’esperienza di visualizzazione nitida e brillante. Il suo profilo sottile e leggero di soli 6,9 mm aggiunge una nota in più al suo design minimal e lo rende estremamente raffinato. Lumia 650 sarà il tuo complice ideale. Perché il futuro può portarti ovunque, ma sul tuo compagno di viaggi devi poter contare. Lumia 650 è dotato del sistema operativo più avanzato che offre un’esperienza unica su tutti i dispositivi Windows 10 e con tutte le app Microsoft Office preinstallate. Grazie al processore Quad-core Qualcomm Snadragon 212 otterrai performance eccellenti che ti permetteranno di essere sempre produttivo, connesso e pronto a tutto. Microsoft Cortana è l’assistente personale che ti semplifica la vita. Può organizzare la tua agenda, tenerti aggiornato sui tuoi interessi, scrivere ai tuoi amici, riconoscere un brano musicale e molto altro. Cortana è inoltre disponibile su tutti i dispositivi Windows 10: così, se imposti un promemoria sul tuo PC, lei potrà avvisarti anche sul tuo nuovo Lumia. La fotocamera principale da 8 megapixel e il flash LED ti permettono di fotografare in qualsiasi condizione di luce senza problemi mentre la fotocamera secondaria da 5 megapixel ti regalerà selfie di altissima qualità. Inoltre, la batteria da 2000mAh riuscirà ad accompagnarti fino a fine giornata.

 

Se siete interessati potete beneficiare dell’offerta acquistando il prodotto dal link seguente:

Microsoft Lumia 650 | Gli Stockisti

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • 000

    …io ora come ora sto cominciando a pensare che forse 2gb di ram sono il minimo per windows10 mobile…comunque è un prezzo interessantissimo!

    • 920plus

      Infatti io eviterei questo device

      • Danny Godhouse

        e gli altri no?

        • 920plus

          Ci sono ancora? 😂

      • Ettore

        Questi Device, non che noi siamo Microsoft sono gli unici che vanno bene con W10 a differenza dei NOKIA/Microsoft con WP8.1

    • Adriano

      Assolutamente d’accordo, ma senza condanne al so come molti. Ormai ad oggi nessun so gira bene sotto i 2gb di RAM. Il mio 925 annaspa per quello é si vede. Idem il 640, che va sicuramente bene, ma tentenna e non gestisce bene il multitasking

      • 000

        Si esatto, non è per criticare il SO, ma semplicemente per dire che se uno compra un telefono oggi è meglio già pensare a qualcosa di più, a sensazione le specifiche si stanno alzando anche per windows…insomma non è un dramma se si passa da 1 a 2 gb per avere un telefono decente..

        • Ettore

          concordo gli attuali Lumia offrono o offrivano quello che oggi c’è sugli attuali Smartphone certo basti pensare che IOS 10 poteva andare bene con 1GB di RA ma siccome a causa di servizi e app hanno aumentato la RAM.
          PS: Samsung i suoi telefoni sono a rischio esplosioni e pure di recente sono state ritirati anche le lavatrici Samsung, io non acquisteri Samsung ma Huawei o Wiko, ma ho 2 Lumia attualmente di cui il 520 e l’830.

      • Ettore

        confermo alcuni hanno problema sui 640

    • fr16_reda

      Io uso il 650 da diversi mesi e si comporta molto bene in tutto, riesce a sostenere benissimo Windows 10 mobile e non ha problemi dovuti alla poca ram, non è sempre scattante, ma va molto bene.
      Il suo pregi migliori comunque sono il design e la leggerezza, poi per quel prezzo anche lo schermo Oled è bellissimo.
      Sarebbe bello se su un telefono si potesse aumentare la ram facilmente come un pc.

      • Danny Godhouse

        Sul mio dietro c’e’ uno sportellino. Guardo se serve a quello… aspe’

      • Crowley

        si potrebbe ma non lo faranno mai xche’ non venderebbero più mille e mille device e l’inquinamento calerebbe,ma ai costruttori che gli frega loro devo inquinare e guadagnare

      • 000

        come già risposto, la mia sensazione mi viene dall’aver provato un 640 aggiornato a windows 10…magari i 650 che sono nativi beneficiano di qualche ottimizzazione in più.. 😉

      • Ettore

        di quelli che conosco che usano il 650 dicono che Windows 10 va ottimo su questo device a differenza dei modelli che avevano prima NOKIA/Microsoft in uso! complimenti hai fatto un buon acquisto! il mio consiglio a chi lo deve comprare o regalare per natale è acquistatelo che Wm10 sul 650 va benone anzi ottimo performance da ottimo, bel Display, bel S.o. etc…. tutto OK!

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Al momento attuale anche un giga è sufficiente. Tutto dipende dalle abilità degli sviluppatori

      • Danny Godhouse

        Non credo sia sufficiente. F1 2016 gira un po’ lento con 1GB secondo me 😛

      • Salvo

        Facebook ne vuole 2. E se facebook ne vuole di più quello deve essere il minimo. Non puoi avere uno smartphone che non riesce ad aprire Facebook. Puoi fare finta di non avere bisogno delle tante app presenti su google, ma non puoi non avere facebook, whattsapp, istagram, messenger.

      • Crowley

        non credo sia così,tutti oggi come minimo danno 2/3 giga di ram xche’ a quanto pare ci vogliono ,e Microsoft stupidamente ha fatto il 650 con 1 giga ,d’altronde Microsoft e’ l’azienda dei prodotti cancellati e delle cazzate,non fanno passare la mancanza del jack all’i phone si potrà farla passare liscia a ina Microsoft che nel 2016 mette solo 1 giga di ram,No!,e MS si ricordi che questo scherzetto di lasciarci senza telefoni gli utenti se lo dimenticano,il surface e’ già un fallimento grazie a queste scelte!

      • 000

        il dubbio mi è venuto l’altro ieri all’unieuro, quando ho provato un 640 aggiornato a windows mobile, non ho visto la build(probabile fosse vecchia), ma ci ho un attimo smanettato ed effettivamente ho capito perché molti che hanno aggiornato si lamentano…il sto caricando dura spesso un po’ di più di ciò che uno è disposto ad accettare.

      • serkku1969

        Purtroppo la stragrande maggioranza degli smartphone diffusi nel mondo funziona con android, quindi gli sviluppatori non sono proprio interessati e stimolati a win 10 mobile. Per me, addetto ai lavori, già é anomalo che un sistema operativo mobile debba funzionare da 2gb di ram, rom da 16 e clock rate quadcore da 1.3-1.5. Sono curioso di vedere cosa si inventano dopo nougat.

  • Tony_the_only

    Utilizzo con soddisfazione un lumia 735 che ha “solo” 1 giga di ram e a parte qualche app ottimizzata con i piedi mi ci trovo bene. Certo non è un fulmine di guerra nel multitasking ma per quel che deve fare va più che bene.

    Sono certi programmatori che sono più incapaci di delle scimmie ammaestrate…loro saprebbero fare di meglio.

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Non possiamo che concordare con te

    • Danny Godhouse

      Visto che ti fai convincere con poco…. posso chiederti di prestarmi 100 euro? Dai prestami 100 euro!

      • Tony_the_only

        Nessuno mi aveva prestato i soldi per comprarmi il telefono che ho ora. Vedi di andare un po’ a raccogliere patate che 100 euro per quel telefono sono soldi ben spesi e li vale tutti!

      • max

        Se poi te li presta,facciamo 50€ a testa?

        • Danny Godhouse

          Ok va bene pero’ la prossima volta cercati da solo il pollo! 😛

    • Ettore

      sono d’accordo ma per il fatto se non hanno rilasciato i firmware sui modelli Lumia X20 e fino alla serie X40 non è che ci dobbiamo ammazzare a denigrare che non funzioni W10 già fa schifo Android sui modelli e tablet cinesi , è stato fatto affinché tutti passano ai Lumia nati con Windows 10 è in Microsoft lo si sapeva già questo, certo noi non è che siamo Microsoft però nessuno qui ci regala nulla per andare a spendere soldi a Destra o manca.

  • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

    Ho preso il 950 XL ad un prezzo interessante (299€), ma onestamente, per la pochezza e talvolta il modo indegno in cui sono sviluppate le app per Windows, questo 650 lo eviterei come la peste, nonostante il prezzo ultra-basso. A volte mie viene voglia di lanciare il 950 XL contro il muro quando devo aprire un’app che ci mette diversi secondi a caricare. Assurdo. Arriva la notifica che ti chiede della fluidità dell’OS e per aprire la notifica e scrivere il feedback, ci vogliono più di 10 secondi… ma dai, è una presa per i fondelli 🙁 Lo tengo solo per la fotocamera che mi piace un casino, per il display che è bellissimo, e per il Rich Recording che trovo ottimo! La parte software è veramente troppo indietro rispetto ad Android. Poi non parliamo del fatto che non posso usare il mio DAC USB perché Windows mobile non lo riconosce (viene visto come schermo esterno e suona distorto), mentre con un semplice driver, in Windows desktop va alla grande. INCOMPETENTI!!!

    • fr16_reda

      Non è colpa di Windows, è colpa dei programmatori che sono ancora a sviluppare le app di Windows 8.
      Comunque dicendo 10 secondi esageri, il mio Lumia 650 ci mette 4 o 5 secondi ad aprire WhatsApp.
      Comunque il Lumia 650 va meglio di un Android con 1gb di ram, ha la schermata glance, le app del sistema (telefono, messaggi, groove musica, fotocamera, calcolatrice) che sono indubbiamente più avanti di Android e ha Microsoft edge che va più forte del browser dell’S6 (ho confrontato il 650 e l’S6 uno di fianco all’altro con le stesse pagine internet e la medesima connessione 4G Tim).

      • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

        Mi riferivo alla schermata di feedback quando compaiono le notifiche dell’Hub di feedback. Tempi di apertura infiniti. Poi lo Store è lento a caricare. WhatsApp è comunque lento, ma vabbè non è un app UWP e ci può stare. Ti dico solo che la settimana scorsa volevo fare una registrazione al volo da mandare agli amici, dopo un goal, e per riaprire WhatsApp in tempi ragionevoli usando il task manager è stato un calvario unico. Lentezza aberrante rispetto all’app Android, dove passo da un app all’altra velocemente. Non mi lamento di Edge. Mi lamento del gap che ha Windows 10 mobile in generale. Se voglio usare il mio Mi band 1S, devo pagare per un app che non può nemmeno avere tutte le feature disponibili per colpa delle API mancanti di Windows, visto che non esiste quella ufficiale. Non c’è compatibilità con molti DAC USB mentre su Android funziona tutto. E’ un gran peccato perché il telefono mi piace. Comunque sapevo dei limiti di Windows mobile rispetto ad Android, quindi ero consapevole di quello che facevo acquistando il telefono. Magari avrei risparmiato 90€ di DAC audio… ora devo solo sperare che guardino il mio feedback sul DAC e un bel giorno mi ritrovi una build che sistemi il problema della distorsione. Infondo, prima di passare alle build Fast-Ring, il DAC non emetteva alcun audio in cuffia…

        • Danny Godhouse

          Macchetefrega se lo store e’ lento a caricare! Tanto non c’e’ niente da scaricare dentro! 😀

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            Vabbè dai…urca che cul0 Verstappen! – scusa la divagazione – A me basterebbe che sistemassero i Driver USB Audio 2.0, che credo siano la ragione principale per cui non va il mio DAC audio. Ho scambiato qualche parola con un Senior Engineer del Team Audio di Windows, che ha un blog online, che mi ha dato qualche dritta su come postare ben 3 feedback sull’HUB, ma chiaramente ci vorranno tempi biblici perché s’interessino del problema mio… io speravo che fosse così ganzo da darmi una mano direttamente lui ma così non è 😛

          • Danny Godhouse

            Ehh magari fosse cosi’ facile! 😀
            Cavolo non ho visto la F1… Ha vinto Hamilton vero?

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            La sto seguendo ora in differita sulla RAI. Un massacro sotto la pioggia 😀 aquaplaning a manetta e bandiere rosse a gogo.Aleee…ma il solito cul0 di Hamilton lo tiene in pista. Ti consiglio un giro sul torrente per scaricarti la gara trasmessa dalla BBC a 720p@50fps quando sarà disponibile oppure ti guardi gli ultimi 25 giri ora.

          • Danny Godhouse

            Ehm se puoi darmi un link (anche vago) di dove si scarica il torrent ti ringrazio 😀
            La guardo domani magari.

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            La solita Baia… quella che non muore mai 🙂 oppure basta che digiti su Google Formula 1 Brazil 2016 Race 720p torrent

          • Danny Godhouse

            Allora provo sulla baia! Grazie mille ^^

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            Adesso sono sulla rete dati perché è ko la connessione casalinga. Non saprei come cambiare i dns sotto Windows mobile..boh. Comunque cerca su Google thepiratebay .se – Qui non è il caso si postarti un link completo ed in ogni caso non lo posso fare se non posso cambiare i DNS con quelli di Google

          • Ettore

            tu parla per te se avevi Android usa Android e un altro S. O. non Microsoft se essa non rispetta le tue aspettative ed esigenze al 100% per te! io di formattazioni con Windows 10 e consegne né facciamo 10 al dì! per accontentare i clienti dove lavoro.

          • Danny Godhouse

            ma parli di W10 o W10 mobile?

          • Ettore

            entrambi

        • fr16_reda

          Stai usando Windows insider, la Microsoft non ti garantisce di avere un buon sistema, ti garantisce la possibilità di avere novità.
          Non puoi lamentarti se confronti la versione stabile di Android con un insider.
          Hai completamente ragione a lamentarti del dac audio, li dovresti insistere un po’ di più, non solo inviare feedback, ma anche e-mail finché non ti rispondo.

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            In ogni caso l’esperienza d’uso, anche con le build fast ring è perfetta, perché non ho crash, riavvii e cose strane. La mia delusione riguarda principalmente il DAC ed il fatto che vi siano ancora app sviluppate per Windows Phone che ancora girano sotto Windows 10, chiaramente con tutti i limiti che possono avere. Ho mandato pure un Tweet alla tipa che si occupa del progetto fast ring, quella che compare in foto ogni tanto qui sul blog nelle news, vestita da greca, con la spada laser,, ma non mi ha mai risposto (LOL)… per lo meno Twitter su Windows non mi da notifiche. Appena accendo Android, boom, subito notifiche Twitter.

          • fr16_reda

            C’è un bruttissimo riguardo da parte di alcuni sviluppatori verso Windows.
            L’unico social che sta svolgendo bene e tranquillamente il suo lavoro è Instagram (forse forse anche Linkedin, ma non l’ho mai provato).
            Twitter è a conoscenza del problema delle notifiche, non so cosa ci sia di cosi difficile nel risolverlo.
            Chi si comprerà un lumia 550 o 650 non potrà neanche usare Facebook, almeno ci sono client decenti.
            Poi c’è Disqus che funziona bene, ma la sua nuova app Disqus beta l’hanno lasciata a metà.
            Se guardiamo a Google music, dai su, è notevolmente inferiore a Groove musica.

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            Di Groove e di Google Music non mi interessa nulla visto che non uso musica in streaming ma ascolto solo la mia musica in flac o m4a. Ma se anche mi funzionasse il DAC, con Groove non c’è modo di selezionare una cartella sull’hard disk esterno e a quanto pare nemmeno da un media server UPnP, collegando il mio hard disk col backup musicale al router. Foobar può fare almeno il collegamento al media server, ma non può fare un indice musicale come sul telefono, quindi per esempio non potrei fare un elenco globale di album come faccio tranquillamente su Android con Poweramp o altre app. Posso solo dargli in pasto una cartella e foobar legge solo quelle canzoni presenti. Assurdo..non aggiungo altro.

          • Ettore

            sai invece di fare i beta tester gratis a Microsoft è hai quei problemi pendi un cell Huawei è ti togli il pensiero! tanto il gioco non vale la candela quelli Microsoft per fornire le soluzioni li forniscono sempre errate sui loro siti. io per riparare più di un PC con W7 SP1 è il Windows update quando li ho contatti non li sapevano aiutare, ho risolto con il Windows update offline sui pc di alcuni che hanno chiesto Assistenza con la versione per cellulari Microsoft glielo ripristinati ad WP8.1

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            Beh quel che è sicuro è che per un anno il telefono me lo tengo, anche perché non mi va di spendere altri soldi in uno smartphone e comunque la parte fotocamera e Rich Recording sono ottime. Poi mi guarderò in giro: S7 Edge, LG V20 in prima fila, anche perché non compro mai un top di gamma al day one. La mia soglia massima sono 400€

          • Ettore

            sono contento per te io non vado oltre i 130 € a comprare Smartphone

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            Anche perché in genere tengo lo smartphone diversi anni, quindi quando lo compro preferisco che abbia determinate caratteristiche tecniche e quindi, per forza di cose, mi tocca spendere di più per un top di gamma che magari è di una generazione più vecchia. Ecco perché nonostante tutto mi sono buttato sul 950 XL a 299€. Al di là del gap lato software/app, fotocamera e comparto audio/video sono al top.

          • Ettore

            sul serio sono contento per te hai fatto un buon acquisto!

      • Danny Godhouse

        Un Android con 1GB di RAM non ci mette 4 o 5 secondi per aprire WhatsApp….
        Ho un muletto con 768MB di RAM e WhatsApp lo carica istantaneamente (ok l’ho moddato un po’ ma il telefono fa pena lo stesso)
        E’ da troppo che non lo usi Android.

        • fr16_reda

          Il mio ultimo Android è stato il Samsung Galaxy S2, un giorno mi sono svegliato il touch ha deciso di smettere di funzionare 🙂
          Quello è un problema unicamente di WhatsApp che è stato sviluppato malissimo, nonostante riceva 5 aggiornamenti a settimana, non del sistema operativo, l’app messaggi di Windows si apre immediatamente.

          • Danny Godhouse

            Ahh ok allora 🙂

          • gianni polini

            Con tutta la buona volontà, ma WhatsApp su W10 è penoso. Lento, spesso si pianta all’avvio, ed inviare video è improponibile, voglio dire, WhatsApp va molto molto meglio su smartphone molto più vecchi e lenti di un lumia650. Ora, io ho un Lumia650 e devo dire che mi trovo bene, ma questo solo perché non ho interesse per le App. Detto questo, lo possono vendere anche a 30€, ma resta uno smartphone con pochissime App, buono solo per utenti come me. Penso che ormai parlare di W10M morto sia corretto.

          • fr16_reda

            No, dire che Windows 10 mobile sia morto è sbagliatissimo, l’anno prossimo avremo lo scanner 3D sviluppato, Android al massimo avrà Autodesk 123D catch.
            Avremo paint 3D, abbiamo Microsoft edge, abbiamo Groove musica, abbiamo una fotocamera fantastica, nonostante il 650 abbia solo 8mp, ha un ottima qualità per essere un telefono.
            Dicendo che ci sono pochissime app dici una cosa molto scorretta, non so se avevi anche Windows 8 phone, li si che c’erano poche app. Ci manca Snapchat e Retrica, abbiamo WhatsApp di bassa qualità, ma che si sta impegnando molto, prima o poi ce la farà, abbiamo Instagram, pics art, Asphalt, ci mancano le app Canon.
            Abbiamo le live title, il 650 ha un design inarrivabile, abbiamo fantastiche app telefono e messaggi.
            Dai su, non sto qui a farti tutto l’elenco, ma capisci che le app sono sempre in sviluppo, non stiamo parlando di un sistema operativo statico e abbandonato.

          • Ettore

            Giusto ci sono queste cose col Creators Update è poi non l’ho capito, qui in società vendiamo Tablet e smartphoine ASndroid con promo famiglia, io uso un Lumia, il mio capo usa Android assieme al responsabile di zona e usano Vodafone in 4G, peccato per il 650, se non avessi comprato l’830 magari un pensierino lo avrei fatto al 650! al massimo 950 con la dock in regalo, ma non ciò i soldi per comprarlo.

          • Ettore

            WhatsApp è lento, ma va, è veloce, fluido e facile magari se usate modelli come quelli in cui non viene fornito aggiornamento firmware dalla serie X20 alla serie X40 dei Lumia è normale, fossi in te lo comprerei questo 650, aggiornamenti firmware è il S.o è ottimo, ma Windows 10 sui Lumia non è “morto” è molto ottimo su questi modelli che sui predecessori.
            il lumia 650 come hai detto che lo hai acquistato sono contento per te! 🙂 per il resto nulla in contrario!

          • Ettore

            ho letto che in Samsung ultimamente esplode tutto, lavatrici, smartphone, tablet anche le lavatrici sono state ritirate per esplosioni, WhatsApp non lo uso, a come dicono su Android va abbastanza bene, io però l’ho provato 10 minuti su W10 è i sono cancellato, voleva usare i miei dati per FB! poveri illusi

      • Salvo

        Android con 1 GB di ram non fanno più. Con 150 euro ti prendi un UFeel con 3GB di ram, sensore di impronte digitali e fa tutto ciò che puoi desiderare faccia uno Smartphone

        • Ettore

          guarda sta andando forte Wiko con 50-99 € con le funzionalità di uno smartphone TOP di Gamma! oltre che HUAWEI, OPPO etc… hai provato a vedere questi modelli visto che W10 come descrivi non fa per te!

          • Salvo

            Pensavo infatti ad un wiko ufeel prime. Quando il mio lumia 650 mi abbandonerà definitivamente lo comprerò.

          • Ettore

            in tal caso lo copri è lo tieni di riserva è sempre utile fare cosi!

    • Danny Godhouse

      Cioe’ hai un misero 950XL e ti lamenti se va lento???
      Ma cavolo comprane uno piu’ potente la prossima volta!
      Ma guarda questo…

      • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

        Quando mi metto ad aggiornare lo OnePlus One, di sicuro noto la differenza in termini di velocità nell’apertura delle app. Sicuramente per esempio WhatsApp nelle ultime build Fast è migliorato, ma finché non rifanno l’app in modalità UW c’è poco da fare. In ogni caso l’apertura delle notifiche per dare il feeback sugli aspetta della build appena installata è troppo lenta. Non so a voi, ma sul mio è lenta. 10 secondi ce li mette tutti per aprire la pagina di immissione del feedback. Fra un anno magari torno ad Android, ma il 950 XL mi piace. Come ho detto in precedenza, form factor e caratteristiche fotografiche e audio/video mi piacciono un casino. Se solo venisse rilasciato il workaround funzionante per mettere su Android al posto di Windows, lo metterei su subito, se venisse garantita la piena compatibilità poi con fotocamera e Rich Recording. Il Telefono è buono, è Windows che necessità di tanto lavoro di ottimizzazione.

        • Danny Godhouse

          Ah ma quindi ti piace il telefono esteticamente non l’os montato sopra. Capito.
          Vabbeh se lo confronti con il OP1 c’e’ una certa differenza e’ ovvio.
          Il OP1 monta un SD 801 mentre il 950XL monta SOLO uno SD 810… 😀

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            L’OS in generale mi piace, la UI mi piace. Fotocamera molto buona e ottimo Rich Recording. Il problema principale, come ti ho detto, è che Windows non è ottimizzato ed ha un gap piuttosto sensibile con Android. Tranlasciando la pochezza delle app, di cui ero ben consapevole, il mancato riconoscimento del DAC audio USB è ciò che mi fa girare maggiormente le scatole. Mi tocca usarlo con lo OnePlus One, se voglio sentire musica in qualità migliore.

          • Danny Godhouse

            Si si capito. Comunque se l’hai comprato a prezzo stracciato ci si puo’ accontentare dai.

      • Bik On Fire

        Doveva prendersi un hp elite x3!

        • Danny Godhouse

          Si! Anche perche’ non c’era molta scelta! 😛

          • Ettore

            La c’è scelta c’è ancora tra Acer,HP, Alcatel idol è ancora per poco Microsoft! 😛
            fai questo benedetto acquisto in Microsoft coi lumia è vedi personalmente come ti trovi è nell’esperienza d’uso è poi puoi parlare di Microsoft lumia etc…
            perché se non provate almeno un lumia con W10 o WP8.1 non è giusto criticare chi lo usa.

          • Danny Godhouse

            Hai perfettamente ragione 🙂
            Pero’ un mio collega (con cui purtroppo lavoro tutto il giorno :P) ha un 950 quindi l’ho provato bene W10m ma certo non bene quanto il mio N5.

          • Ettore

            Grazie 🙂
            ma lo devi provare cioè acquistare è usare non in quel modo, pensava bene un 520 con Anniversary Update è hanno rilasciato un altro aggiornamento per la versione 1511 build 10586.x per chi è ancora rimasto li!
            accidenti uso l’830 con AU , ma il 650 lo acquisterei ben volentieri per natale 😛

          • Danny Godhouse

            Accidenti non farmi venire certe voglie! 😀

          • Ettore

            il io consiglio è compralo allora che aspetti, vuoi fare la figura dello stupido hai un pc Windows 10 da insider è non hai un cellulare loro si vede che Microsoft per te non appetibile, però cosi no puoi replicare a chi li usa questi smartphone, compralo che è meglio 😀
            sennò sui blog Windows phone non mettere comenti se non si conosce o non lo usa. cioè l’unico qui che non ha un lumia! compralo e sostieni Windows 10 per cellulari. cosi non farai una brutta figura qui e sull’altro blog! 😀
            Ciao!

          • Danny Godhouse

            hahahahahahhaah in effetti quello che dici non fa una piega ma ho gia’ speso abbastanza per il mio Nexus. Per ora passo ^__^
            Ciao!

          • Ettore

            tu non sei da meno ahahaha è il tuo discorso a non reggere è non fa una piega

        • Ettore

          l’hp NO è meglio l’originale di casa Microsoft! poi ognuno è libero di comprarlo dove vuole!

          • Bik On Fire

            Certo certo, ma non capisco perché molto dicono che quelli di Microsoft, che sono costruiti male, con materiali un po meh, che ricevono i firmware ogni tanto e che non hanno lo scanner delle impronte siano migliori dell’hp quando é palesemente migliore di un 950.

          • Ettore

            concordo con te 😉

  • Danny Godhouse

    33% di sconto??!!! Deve essere mio!

    • Ettore

      prendilo su Amazon non da unieuro, li non c’è concorrenza, su Amazon lo trovi pure a 100 € è resta la tracciabilità della transazione, poi unieuro su ogni operazione per lo Smartphone si fanno pagare! Cambia lido!
      è ti salutano i tuoi amici Calabresi bello mio!

      • Danny Godhouse

        Grazie per la dritta Ettore! 😀
        Ma che fine hanno fatto? Non si vedono piu’ 🙁
        Salutameli tanto! Grazie!

        • Ettore

          lavoravo io con loro prima , oggi siamo solo amici, me né sono andato dalla loro società ora sono un libero professionista 🙁

  • Pino Ventura

    Kaspersky accusa: Microsoft anticoncorrenziale
    ed è vero!

    Per Kaspersky, la gestione di Microsoft dell’utilizzo degli antivirus all’interno di Windows 10 è anticoncorrenziale.Windows 10 nasce con attivo lo strumento Windows Defender cioè una sorta di antivirus basico con cui proteggere i PC dalle minacce della rete. Quando si installa un antivirus di terze parti, però, Windows Defender si disabilita lasciando al nuovo antivirus l’onere di proteggere il sistema operativo. Ma per Kaspersky le cose non stanno esattamente così. L’azienda russa specializzata in sicurezza informatica, infatti, ha presentato un reclamo sia all’Unione Europea che alla Russia relativamente al fatto che la condotta di Microsoft nel segmento degli antivirus sarebbe anticoncorrenziale.

    Kaspersky sottolinea che Windows 10 disabilita automaticamente il software antivirus non supportato quando si esegue l’aggiornamento ad una nuova major release del nuovo sistema operativo anche contro la volontà degli utenti. Con Windows 8.1, questo non accadeva. Per esempio, quando un antivirus scadeva, Windows semplicemente avvisava gli utenti che il sistema operativo non era più protetto andando a riabilitare Windows Defender. Kaspersky, dunque, chiede che Microsoft voglia fornire alle aziende che si occupano di sicurezza le nuove versioni di Windows prima che siano rilasciate pubblicamente. In questo modo le software house potranno avere il tempo di aggiornare i loro prodotti antivirus per poterli rendere compatibili con gli aggiornamenti di Windows 10, per evitare così che il sistema operativo vada a disabilitarli.

    Questo problema, però, non riguarderebbe solamente gli antivirus ma anche altri programmi come i client VPN ed altri software per la sicurezza o la manutenzione di Windows 10. Kaspersky vuole, inoltre, che Microsoft, all’interno di Windows 10 offra chiaramente la possibilità di installare soluzioni antivirus di terze parti. Per i regolatori però, dare una risposta a Kaspersky non sarà facile. Innanzitutto perchè non è vero che Microsoft tiene all’oscuro gli sviluppatori delle novità di Windows. Il programma Windows Insider, infatti, mette a disposizione a chiunque le novità della piattaforma con largo anticipo e le software house possono avere tutto il tempo per effettuare le loro prove.

    Inoltre, l’accusa riguarda gli strumenti di sicurezza sempre più essenziali per difendere i PC. Permettere ad un antivirus non compatibile di poter continuare a funzionare pur non garantendo il suo funzionamento all’interno del sistema operativo potrebbe rappresentare un rischio per gli utenti.

  • Pino Ventura

    Windows 10, Windows Defender contro i ransomware

    Microsoft sta lavorando per proteggere gli utenti dai ransomware; la società consiglia l’utilizzo di Windows Defender per proteggere i PC dalle minacce.

    Microsoft consiglia l’utilizzo di Windows Defender per proteggere i PC dai ransomware. I Malware possono essere un vero problema per i PC Windows. Un’infezione può comportare danni ingenti e spese non indifferenti soprattutto se trattasi di computer di uffici e di piccole aziende. Ancora peggio può andare nel caso dei ransomware che possono letteralmente prendere in ostaggio i PC costringendo i possessori a pagare un riscatto ai pirati informatici per poter tornare ad avere accesso ai loro dati.

    Microsoft è conscia di questi problemi ed ha voluto informare tutti i suoi utenti del suo costante lavoro per difenderli proprio dai ransomware. Attraverso un post sul suo blog ufficiale, la casa di Redmond evidenzia come questo genere di minaccia sia in forte crescendo e che negli ultimi 12 mesi il numero di varianti dei ransomware siano raddoppiate. Proprio per questo, Microsoft sta adottando specifiche misure per rallentare la diffusione di queste infezioni e contestualmente fornire agli utenti nuovi strumenti per combatterle. Sei delle 10 principali minacce utilizzano browser o plugin per i browser. Microsoft ha dunque potenziato le difese di Windows 10 e di Edge per rendere la vita più difficile ai pirati informatici. Microsoft ha anche migliorato l’individuazione di queste minacce da parte dei suoi servizi di posta elettronica. Windows Defender è stato potenziato per rilevare immediatamente tutte le nuove forme di ransomware.

    La casa di Redmond ha anche rilasciato Windows Defender Advanced Threat Protection che in combinazione con Office 365 Advanced Threat Protection permette alle aziende di gestire in maniera efficace gli eventuali attacchi da ransomware.

    Microsoft sta, inoltre, lavorando per migliorare i suoi sistemi e servizi per proteggerli dai ransomware. Un importante step è già arrivato con Windows 10 Anniversary Update. In particolare, la casa di Redmond consiglia di abilitare Windows Defender che grazie alla tecnologia cloud è in grado di riconoscere le minacce.

    Microsoft, dunque, invita gli utenti ad aggiornare a Windows 10 Anniversary Update ed ad abilitare la protezione di Windows Defender per proteggere i PC dai pericolosi ransomware e da tutti i malware della rete.

  • gianni polini

    Qualche mese, qualche App in meno (delle poche rimaste)..e i Lumia si troveranno (tutti) tra i 50 e i 90€.
    Dispiace perché personalmente apprezzo l’interfaccia e molte scelte dell’OS, ma siamo onesti, non si chiamano “sconti”, ma svendita di rimanenze.

    • Ettore

      oramai da quando Microsoft ha annunciato la dismissione dei Lumia per produzione è vendita, la svendita di rimanenze è più che attua, l’unica cosa non lo comprerei mai da UNI euro, casomai me lo faccio spedire è posseggo sia il 520 e il lumia 830, sono d’accordo!

  • nennan

    Perché non riesco a reinstallare wp10 sul 925 tramite insider relase Preview?

  • 000

    scusate, faccio una domanda, visto che leggo spesso di gente come @Ettore che dicono che puoi prendere tranquillamente un android a pochi soldi di marche tipo: UFeel, Oppo, Wilko, ecc….Se non vi fate problemi a comprare marchi poco noti (e spesso senza garanzia ITA/EU) con android, perché come si è diffusa la notizia che Microsoft non produrrà più lumia, tutti sono corsi a dire che adesso c’è un OS ma non ci sono device; io ho replicato che in realtà ci sono dei marchi che producono telefoni con Windows…E tutti mi hanno detto ma chi li conosce questi marchi?…Insomma come sempre se hanno android perdoniamo tutto, se hanno windows non perdoniamo niente?

    • Ettore

      ciao Grazie per avermi citato, ti rispondo che loro non perdonano niente ma poi i marchi Acer, HP etc… che fanno Smartphone con Windows 10 è io di Lumia né uso 2 un 520 è un 830, io l’unica cosa che confermo è che qui non siamo Microsoft!
      io Android l’ho usato è sono passato a Windows per reattività, velocità e in poche parole è fluido, bello è veloce Windows 10 sui Smartphone quindi il 650 chi vuole lo può comprare senza problemi!

      • 000

        a si si, non era per dire che devio comprarti gli altri marchi se sei affezionato ai lumia. Era solo per dire che spesso gli utenti hanno mollato lumia e comprano un telefono sconosciuto android, senza vedere le opportunità che ci sono nei nuovi telefoni con win10m, dei quali misteriosamente non si fidano..
        Cmq grazie per aver confermato la mia ipotesi sul 640 aggiornato a windows10, penso che allora quello che ho provato laggava perché rientra tra quelli senza firmware aggiornato!

        • Ettore

          figurati qui sei stato chiaro a descrivere il tuo pensiero scritto sopra, hai confermato quello perché i vecchi terminali Windows senza firmware aggiornato con W10 non sono performanti e se guardano in giro di marche con Windows 10 sui terminali per cellulari se né trovano, certo un Android WIKO da 50 € che offre prestazioni come i top di gamma, non sono sconosciuti i telefoni con a bordo Android, poiché chi usa o usava Windows phone 8.1 proveniva da Android e piccola parte da IOS.
          Grazie a te di aver dato conferma su tutto ciò!

          • max

            Ciao Ettore,volevo precisare anche che le performance variano anche da telefono a telefono (anche stesso modello) ,ho 2 lumia un 640 xl ed un 640. Sul primo ho RS1 é gira benissimo,sul secondo ho le build insider di RS2 e mi trovo ancora meglio! Ciao

          • Ettore

            sai è strano poiché sul 640 alcuni utenti chi ha rs2 dice che ha problemi, poi certo le perfomance è l’esperienza d’uso varia come hai descritto tu, anche l’esperienza d’uso varia da utente a utente, perciò nulla in contrario su tutto ciò ma dai ulteriori conferme. Ciao
            PS: quando vuoi seguimi sui Disqus!