Windows Insider – Microsoft vuole ancora più feedback con le prossime build [Screen]

Nella giornata di ieri vi abbiamo informato di quasi tutte le novità in arrivo con le prossime build di Windows Insider per Mobile. Alcune le abbiamo tralasciate volontariamente per analizzarle insieme a voi un pochino più nel dettaglio.

Il nuovo anno è finalmente giunto (sarà meglio del 2016? Chissà…) e nuove build Insider sono finalmente in dirittura di arrivo sia per Windows 10 che Windows 10 Mobile. In entrambi gli OS Microsoft ha introdotto in ogni voce delle impostazioni un nuovo avviso: “Need a hand”, seguito subito dopo dalla richiesta di feedback. Vediamo di capire insieme cosa Microsoft abbia in mente per gli utenti Insider. Partiamo subito da “Need a hand”, la cui traduzione in italiano è “Bisogno di una mano?”. Questa “funzione” si integra perfettamente con la nuova versione aggiornata di “Get Help”, l’applicazione ufficiale di Microsoft per ricevere la prima assistenza per il proprio device Windows 10. In ogni sezione delle Impostazioni, ma veramente in tutte, gli sviluppatori di Redmond hanno pensato di introdurre “Need a Hand” – Avete qualche dubbio sulla pagina in cui state navigando? Need a hand vi indirizzerà a “Get Help” per ottenere risposte a tutte le vostre domande. Potrete avviare una chat con un operatore Microsoft, farvi richiamare nel giro di un minuto o più semplicemente programmare una qualsiasi forma di assistenza. A seguire una serie di screenshot in cui vi dimostriamo come “Need a Hand” sia veramente in tutte le voci delle Impostazioni:

L’arrivo di “Need a hand” è stato accompagnato dal rilascio di una nuova versione di “Get Help”. In particolare è stata modifica l’icona dell’applicazione, la splashscreen (ovvero l’immagine che vedete aprendo l’applicazione) e, come anticipato prima, è stata introdotta l’integrazione con la precedente feature. Interessati di scoprire come si presenterà il nuovo servizio? Eccovene un assaggio:

Il titolo di apertura riguardava comunque una nuova richiesta “pressante” di feedback da parte di Microsoft. Come avrete potuto spulciare dalla prima immagine dell’articolo, Microsoft, oltre ad aver introdotto “Need a hand”, ha anche inserito in tutte le voci delle impostazioni la nuova voceWas this helpful? Give us feedback”. Cliccando (su PC) o tappando (su tablet e mobile) su “Give us feedback”, verremo automaticamente collegati all’applicazione ufficiale Hub di Feedback, in cui condividere i nostri pareri con Microsoft e tutti gli altri utenti in giro per il mondo. Al momento non abbiamo informazioni sufficienti per dire che queste due “funzionalità” saranno riservate ai soli utenti Insider, oppure arriveranno per tutti gli utenti nella Primavera del 2017. La strada intrapresa da Microsoft è tuttavia chiara: ricevere sempre più feedback dagli utenti e rendere l’OS il più semplice possibile.

Augurandovi nuovamente un felice anno nuovo (ed un ricco pranzo), vi ringraziamo nuovamente per averci seguito in tutto questo tempo. Il nuovo anno 2017 ci riserverà tantissime soprese e noi saremo qui per commentarle insieme a voi!

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • max

    Salve e tanti auguri,quindi hanno risolto i vari problemi con le build per il mobile? Grazie ed ancora auguri!

    • Sono ancora svariati i problemi da risolvere su mobile prima di un rilascio pubblico in realtà