Windows 10 Creators Update – Rilascio ufficiale previsto per Aprile (1704?) [X1]

NOTA – A quanto pare l’indiscrezione sarebbe corretta. Sebbene Microsoft non abbia ancora comunicato niente di ufficiale, sembrerebbe che anche Dell, la multinazionale americana produtttrice di computer, abbia confermato l’arrivo di Windows 10 Creators Update nel mese di Aprile. Non appena avremo altre informazioni da pubblicare provvederemo a condividerle con tutti voi.

Articolo originale,

Nuove indiscrezioni sul rilascio pubblico di Windows 10 Creators Update sono state pubblicate dai colleghi londinesi di MSPU. La distribuzione ufficiale del nuovo major update per Windows 10 e Windows 10 Mobile sarebbe previsto adesso per il mese di Aprile, non Marzo!

Se lo scorso Ottobre tutti i siti d’informazione hanno individuato come mese di rilascio Marzo (grazie al numero identificativo 1703 apparso in una build Insider), Microsoft potrebbe invece aver prefissato come mese ideale Aprile, ovvero il mese seguente. Questo slittamento di data potrebbe significare che Microsoft abbia intenzione di identificare ufficialmente il nuovo Windows 10 Creators Update con la sigla 1704, in cui “17” indica l’anno di uscita e lo “04” il mese (ovvero Aprile); ma questo non è assolutamente una legge! Sappiamo bene infatti che Windows 10 Anniversary Update, l’attuale ramo stabile di Windows 10 e Windows 10 Mobile, è accompagnato dalla sigla 1607, sebbene il rilascio vero e proprio dell’aggiornamento è iniziato solo ad Agosto (quindi 1608).

Ricordiamo nuovamente, qualora vi foste perso il nostro articolo dedicato, che lo sviluppo di Windows 10 Creators Update, o meglio il suo “Core”, sarà ultimato già entro la metà di questo mese. Dopodichè inizierà una fase di test (della durata quindi di circa tre mesi) fino ad arrivare al lancio pubblico. Windows 10 Creators Update ha già introdotto svariate novità su PC (e alcune su Mobile) e molte altre sono in dirittura di arrivo per Insider (sia su PC che per Windows 10 Mobile, qui trovate la nostra anteprima). Non ci resta che aspettare e vedere se effettivamente Microsoft sia in grado di rispettare i propri “timetable”: in passato non si è dimostrata così affidabile.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia
Fonte: MSPU

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.