Microsoft brevetta un interessante dispositivo 2-in-1 pieghevole

Chi, oltre a seguire le notizie relative al mondo Windows Phone e Windows 10, si interessa di tutto ciò che riguarda Samsung, LG, Sony e altre aziende, saprà certamente che già da quest’anno nuovi device pieghevoli saranno presumibilmente svelati e presentati sul mercato. E Microsoft? A quanto pare anche Casa Redmond non sembra aver intenzione di rimanere indietro alla concorrenza.

L’ultimo diritto acquisito da Microsoft negli Stati Uniti è un nuovo brevetto per la creazione di un dispositivo 2-in-1, più specificamente uno smartphone in grado di trasformarsi in un ben più ampio tablet. A seguire alcune immagini illustanti quello che potrebbe essere un futuro dispositivo made in Microsoft:

Teniamo a precisare come “acquisire un brevetto” non significa necessariamente “creare un nuovo prodotto”, per cui Microsoft potrebbe anche aver effettuato un investimento che, alla fine dei giochi, non si trasformerà in alcun prodotto concreto, così come il contrario certamente. Inoltre, sottolineiamo anche come non necessariamente dobbiamo trovare un collegamento diretto tra questo brevetto ed il fantomatico Surface Phone, che da anni rimbalza di blog in blog. Per capire se questo brevetto potrà essere sfruttato veramente non dobbiamo far altro che aspettare e scoprire cosa Microsoft abbia in mente per la propria clientela!

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • 000

    se è vero che 2 indizi(il brevetto del foldable + la virtualizzazione di app x86 su arm) fanno una prova…si può dire che il telefono che diventa tablet sarebbe una gran bella mossa!!

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Dovremmo capire se questi due indizi siano tra loro collegati

      • 000

        si anche questo è vero…