Anteprima italiana delle novità in arrivo con la prossima build di Windows 10 Mobile

Nella serata di ieri Microsoft ha rilasciato ufficialmente la nuova build 15025 per gli utenti Windows Insider possessori di un dispositivo Windows 10, lasciando ancora una volta a “bocca asciutta” tutti gli utenti Windows 10 Mobile. Fortunatamente l’attesa non sarà ancora lunga, i test di nuove build per smartphone è reiniziato e vi diamo un anticipo di quello che dovrete aspettarvi.

Abbiamo avuto la fortuna di dare un’occhiata all’ultima build interna, probabilmente in dirittura di arrivo per tutti gli utenti Insider iscritti al canale fast, di Windows 10 Mobile. Lo anticipiamo sin da adesso, non ci sono novità eccezionali in dirittura di arrivo, ne tanto meno novità interessanti. Sembrerebbe veramente che Microsoft abbia messo un punto finale al capitolo Windows 10 Mobile (come del resto ha già fatto con Windows Phone 7 e Windows Phone 8.1); in 7 mesi di sviluppo di Creators Update si sono susseguite svariate novità su lato PC, mai arrivate, ahimè, su Windows 10 Mobile. A seguire vi abbiamo riepilogato le più “importanti” novità in arrivo, a breve, per gli utenti Insider. Buona lettura:

Migliorie per Windows Update

Microsoft continua a lavorare sul Windows Update. Con la nuova build 15025 per Windows 10 Mobile (non ancora disponibile pubblicamente) Microsoft ha eliminato definitivamente la voce “Opzioni avanzate”, che chiaramente era una sezione dedicata ai soli PC e tablet ed erroneamente presente su smartphone e riorganizzato, se così possiamo dire, la voce Opzioni avanzate. Oltre a programmare l’installazione dei nuovi aggiornamenti (scegliendo ora, minuto e giorno), Microsoft ha introdotto la possibilità di attivare o disattivare la notifica che vi avviserà che il telefono starà per riavviarsi al fine di completare l’installazione dell’update.

Come potrete notare la sezione “Opzioni di riavvio”, completamente riscritta, non è ancora stata tradotta in italiano, se non qualche stringa. Una volta salvata la programmazione dell’update vi verrà mostrato un promemoria nella homepage del Windows Update (anch’esso non ancora tradotto in italiano):

We’re all set to do the restart you scheduled at “Ora e giorno scelto”, or select Restart now to run more smoothly and securely right away

Novità per l’accessibilità

Una delle sezioni più migliorate da Windows Creators Update (sia su PC che mobile) è certamente la sezione accessibilità. Microsoft ha provveduto ad introdurre diverse nuove funzionalità sotto la voce “I suoni che senti”. Potrete trovare le nuove opzioni “Amount of contextual reading for controls and buttons” e “Order of contextual reading for controls and buttons” che permettanno di gestire al meglio le funzionalità del vostro assistente vocale (da non confondere con Cortana).

Concludiamo quest’articolo segnalandovi che tante altre piccole novità sono state apportate in qua e là per l’OS: svariate traduzioni, una di queste la potete già intravedere nel secondo screenshot in alto.. Serve aiuto?, precedentemente chiamato Need an hand?. Inoltre è stata attivata nelle Impostazioni > Privacy la nuova voce App Diagnostics (nell’attuale build Insider è presente la sola icona). Sembrerebbe che le novità per Windows 10 Mobile si concludano qui, senza che, a parer nostro, siano mai iniziate ad arrivare per gli Insider. Probabilmente tutto questo è dovuto alla nuova CShell, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo. Microsoft potrebbe intenzionalmente non rilasciare grandi novità su Windows 10 Mobile in quanto lo farà distribuendo direttamente Windows 10, adattato su schermi piccoli, nei nostri smartphone. Comunque le possibilità che Microsoft rilasci questa nuova build per Windows 10 Mobile entro domani ci sono: la build è tecnicamente pronta al lancio, sta a casa Redmond decidere se l’affidabilità e stabilità di questa nuova compilazione è sufficiente per un invio pubblico.

Rimanete collegati su Aggiornamenti Lumia per scoprire tutte le altre novità in arrivo su Windows 10 e Windows 10 Mobile. Cosa ne pensate di tutta questa situazione? Fatecelo sapere nei commenti.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • 000

    mi sono tunnato!..e sono priorio contento di leggere:
    “Microsoft potrebbe intenzionalmente non rilasciare grandi novità su Windows 10 Mobile in quanto lo farà distribuendo direttamente Windows 10, adattato su schermi piccoli, nei nostri smartphone”

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      L’unica spiegazione logica è questa, o meglio, è quello che speriamo vivamente. Non ci piace dire RS3 sarà per mobile, ma semplicemente sperare che questa sia la strada intrapresa. Vedremo…

      • Paolo B.

        ma scusate voi che siete della redazione vorrei dare un consiglio, non potete dare ragione all’utente che la spiegazione è quella, io sono Tecnico informatico e la spiegazione ve la spiego se volete, ma almeno migliorate in qualche cosa, perché un S.o mobile con WP8.1 si andava bene, ora le app stanno scomparendo dallo Store, la strada sarebbe di incentivare gli sviluppatori a scriverle da zero cioè per WM10 che ad eseguire il porting da IOS (vedi Facebook e Messenger) , la verità e che se con WP8.1 si andava bene e aveva il mercato, con WM10 non c’è mercato, tutto qui! POSSEGO UN LUMIA 950XL CON TUTTO IL NECESSARIO!

    • Paolo B.

      non hai capito che WM10 senza app, senza incentivi dei sviluppatori non si fa nulla, a paramento zero col programma insider non si va da nessuna parte!

      PS. felice possessore LUMIA 950 XL + continuum desktop experience

      • 000

        Gli incentivi li lascio al movimento 5*!… Tranquillo che aziende tipo e-bay per 1000$ di incentivo non si scompone e MS non può regalare soldi a pioggia a chiunque abbia in testa un’app… Siamo seri!… Se uno fa un’app per windows la deve fare perché sa che arriverà ad un certo pubblico, non per degli incentivo.
        Hai ragione che con gli insider non si va da nessuna parte, ma con una comunità di insider entusiasti si può dire in giro Hei il mio telefono fa cose che tu mando ti sogni! …e l’entusiasmo non può arrivare da nuove app(impossibili le vostre fantasie), bensì da nuove funzioni che ingolosiscono la gente!

        • Paolo B.

          le nuove funzioni, cioè capisci che ad ad oggi avere un telefono lumia con lo Store che si sta svuotando non ha senso, il tengo il lumia 950 XL fino a questo anno, certo con l’insider non si va da nessuna parte, a parte qui, da altre lidi non vedo nessun entusiasmo ma solo la verità che MS sui telefoni e senza app per invogliare gli sviluppatori a portarle sul WM10 non ha nessun senso restare!
          Ben diversa è la situazione desktop e tablet MS , ma sul Mobile MS si deve mettere l’anima in pace perché li dentro non c’è nessuno competente sui Telefoni e mi meraviglio di Microsoft che in 30 anni di Windows sui PC non ha mercato sul settore Mobile, perché non lo sa fare!
          Col progetto insider non si arriva da nessuna parte e solo uno spreco per non pagare sviluppatori o assumere di nuovi li dentro e quindi sviluppatori aiutateci a migliorare col progetto insider! Alla fine MS sul mobile non vale la candela e a questo lumia 950XL mi sembra uno smartphone datato si sa dal design che tutto il resto, hanno messo tutto quello il best of NOKIA LUMIA è l’unica novità è Continuum, ma io al 100% pur avendo il tutto necessario per Continuum sono costretto ad usare il PC!
          Esistono 2 tipi di utenti, gli utenti moderni e quelli classici, quelli moderni lo vedi pure tu chi sono, ma quelli classici sono io e tutto il resto che non ha approvato WM10 o W10! malgrado li usi attualmente!

          • 000

            guarda concordiamo più di quanto sembra, mi pare, e per capire meglio la mia idea di mobile penso che basta leggere l’altra risposta che ti ho dato.

          • Paolo B.

            se abbiamo un punto in comune è che ci piace il S.o unico, ma solo una cosa un’azienda come Microsoft che non è sul mobile, non è vero che non gli conveniva, invece di pagarsi Ballmer per essere l’azionista col 50+1 % e Nadella e il caro vecchio Zio Bill, assumevano ad uno con le competenze sul mobile è a quest’ora non era col segno meno ma più sul settore Mobile! ho lavorato come CEO in importanti aziende italiane ed internazionali e ancora oggi sono col segno più!

          • 000

            e lo so, ci vogliono le persone giuste e con le giuste competenze per portare a casa i risultati!…Complimenti per i tuoi risultati.

          • Paolo B.

            Grazie, per questo so cosa che questa strategia di Microsoft è una cassata bella e buona!

      • 000

        Ma questi incentivi agli sviluppatori di cui molto parlano come dovrebbero funzionare?…MS regala soldi a chi fa un app? Insomma aziende tipo ebay gli cambiano la vita 1000-1500$ dollari che potrebbe regalargli MS?… Perché secondo me si tratta più che altro di carenza di app note…

        • Paolo B.

          incentivarli sta nel fatto di invogliarli a sviluppare app per Windows non ad abbandonarle! MS coi lumia serie X50 nessuna pubblicità da nessuna parte, nemmeno in TV, come pensa di fare cassa sul mobile se è al -81% sul settore mobile

          • 000

            il fatto che non pubblicizza è perché ha capito che è inutile spingere su un settore che non fa per lei, meglio che modifichi il suo OS per dispositivi mobile e lasci gli OEM a fare i telefoni (l’ho capito anch’io con l’andar del tempo). Che poi a me l’idea di passare a windows era venuta proprio perché di base c’è la volontà di fare un “unico” OS

          • Paolo B.

            l’OEM chi quelli che prima con WP7 lo hanno abbandonato, adesso vorrebbe puntare su tutto ciò, anche a me piace l’idea di un unico S.o mobile ma non cosi!

  • FastRing

    Enorme OT: Ragazzi, ma la funzione di WP8.1 la quale attivava il Wi-Fi in base all’avvicinamento ai luoghi preferiti, non vi è più… giusto?

  • frankofgod

    Credo che quest’anno la Microsoft avrà buoni motivi.. Ma se si mette di impegno forse può salvare il mobile

  • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

    Mettete a posto la compatibilità con i DAC USB, accidenti!!! E’ frustrante dover usare il mio OnePlus One se voglio ascoltare musica di qualità superiore grazie al DAC esterno. Nell’ultima build fast ring almeno il mio DAC haveva la sua ID originale (HM) e in qualche modo era visto come device audio, anche se l’audio rimane distorto.

    • Paolo B.

      da quando lo scrivi a quest’ora ti saresti un telefono senza avere problemi!
      PS. felice possesore LUMIA 950 XL + continuum desktop experience

      • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

        Anche io ho un Lumia 950 XL e lo trovo un gran telefono. Il problema è che non mi sarei mai aspettato che non riuscisse a riconoscere i DAC USB, visto che Android lo fa alla grande. Speriamo nelle build future.

        • Paolo B.

          credimi io ho perso la speranza già da tempo oramaie cambierò telefono perché App zero, lo store si sta svuotando e WM10 non vale la candela oramai!

          • http://www.gonzocalcio.it delpinsky

            Tutto sommato riesco a viverci con le app che uso. Certo che Android è un altro mondo. Io mi tengo il Lumia almeno fino a fine 2017. Vediamo cosa ci sarà di interessante e a cifre umane. Già se mi sistemano il DAC, mi fanno contento.

          • Paolo B.

            credimi, io per usare il Dac audio anche io, ho detto lumia 950 XL stai con me fino a questo anno, poi Android perché lo usavo prima col modding e vorrei tornarci adesso, solo che uno sviluppatore Android bravo dove lo trovo!