Microsoft venderà nei propri negozi una variante personalizzata del Samsung Galaxy S8

Curiosa, ma non troppo, la notizia relativa alla vendita dei nuovi Surface Galaxy S8 presso i Microsoft Store statunitensi. La partenship tra il colosso di Redmond e l’azienda coreana porterà alla vendita di una personalizzata variante del Samsung Galaxy S8 proprio presso i punti vendita Microsoft!

Proprio a partire da oggi sarà possibile pre-ordinare presso i Microsoft Store statunitensi il nuovo Galaxy S8 o Galaxy S8 Plus in versione “Microsoft Edition”, ovvero una variante in cui saranno pre-installate tutte le applicazioni di casa Microsoft (Outlook, Onedrive, Cortana ecc.). Vi stupite di questa scelta? Credete che Microsoft sia pazza nel collaborare con il proprio competitor? La risposta è assolutamente negativa: non ci stupiamo e non capiamo il perchè altre testate giornalistiche e blog si stupiscano di questo. Senza entrare in una trattazione troppo complessa, quale quella del mercato e dei suoi operatori, oggigiorno è assolutamente normale, anzi quasi obbligatorio, collaborare e/o cooperare con altre organizzazioni e competitor: Microsoft, in seguito a questo contratto di partnership, riuscirà a diffondere ancor di più il proprio parco app ad un numero più amplio di utenza, aiutando contemporaneamente l’azienda coreana Samsung ad incrementare il numero di vendite del nuovo top di gamma. Allora vi chiedere il perchè non investire su Windows 10 Mobile e sull’hardware specifico. Al momento purtroppo Microsoft non è in grado di competere con aziende quali Samsung e Apple nel settore della telefonia, motivo per cui l’azienda americana sta investendo sempre più sul reparto software in cui, appunto, troviamo tre le altre cose tutti i suoi applicativi per Windows 10, Android ed iOS!

 

Un portavoce Microsot ha espressamente dichiarato: “Una personalizzazione di Microsoft viene applicata ai Samsung Galaxy S8 s S8 Plus Microsoft Edition quando i dispositivi vengono tolti dalla scatola e collegati per la prima volta alla rete WiFi. Questa personalizzazione garantirà ai clienti una serie di applicazioni di produttività Microsoft quali Office, Onedrive, Cortana, Outlook e altro ancora.

Per cui, sperando che prima o poi Windows 10 Mobile potrà uscire dalla sua fase embrionale (perchè di questo si tratta), non stupiamoci delle politche di collaborazione adottate da Microsoft. Sono politiche assolutamente condivisibili.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia
Fonte: TheVerge

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • 000

    Mi viene da pensare che stanno tramando qualcosa tale per cui i prossimi dispositivi mobili con Windows (cloud?pro?mobile?…boo!) saranno proprio Samsung… Sono contento di questa mescolanza!

    • http://www.aggiornamentilumia.it/ Aggiornamenti Lumia

      Non tutti lo hanno capito evidentemente che può fare solo del bene questa partnership…

      • Mirko Tucci

        Speriamo tanto che sia così, che possano comparire a breve nuovi smartphone anche con un os Windows 10 Mobile magari “migliorato”…