microsoft store 2

Microsoft annuncia ufficialmente licenziamenti per ben 3000 dipendenti

Continua il disegno di piani industriali da parte dell’azienda di Redmond. Così come avvenuto lo scorso anno, Microsoft ha nuovamente avviato una fase di licenziamenti che, questa volta, coinvolge principalmente i dipendenti della divisione vendite.

Saranno ben 3000 dipendenti a perdere il proprio lavoro nelle prossime ore. Questo è quanto comunicato da un portavoce del colosso di Redmond, il quale afferma:

“Microsoft sta attuando una fase di cambiamento che possa permettere di offrire un servizio migliore ai clienti e partner. Stiamo inoltrando oggi le notifiche di licenziamento ai nostri dipendenti. Come ogni altra compagnia, Microsoft valuta regolarmente il proprio business: talvolta queste analisi portano l’azienda ad investire in nuovi risorse, altre volte portano a riduzioni di personale e budget.”

I licenziamenti interesseranno perlopiù dipendenti statunitensi (circa il 75% dei 3000 posti di lavoro soggetti a cancellazione). Non è mai bello assistere alla perdita di lavoro di così tante persone: purtroppo le aziende, oltre a pensare al benessere della società, non possono far altro che valutare le proprie scelte anche in base al benessere della società stessa. Cosa ne pensate di tutto ciò?

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

 

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.