Microsoft annuncia ufficialmente Office 2019 – Preview in arrivo il prossimo anno

In occasione dell’evento MSIgnite 2017, il quale si sta tenendo tutt’oggi in Orlando (Florida), Microsoft ha annunciato ufficialmente il nuovo pacchetto Office 2019, la cui preview è attesa già per la metà del 2018. Qui tutti i primissimi dettagli forniti da Microsoft!

Office 2019

Al momento i dettagli sulle novità di Office 2019 non sono molti, se non quelli riportati nella seguente nota. Microsoft si è limitata a pubblicare un post sul proprio blog ufficiale segnalando che il prossimo Office 2019 conterrà applicazioni fondamentali quali Word, Excel, PowerPoint e Outlook, nonché applicazioni server quali Exchange, SharePoint, and Skype for Business. A seguire il comunicato ufficiale in lingua originale:

Today, at Microsoft Ignite in Orlando, we announced Office 2019—the next perpetual update for Office. This release, scheduled for the second half of 2018, will include perpetual versions of the Office apps (including Word, Excel, PowerPoint, and Outlook) and servers (including Exchange, SharePoint, and Skype for Business). Previews of the new products will start shipping mid-year 2018. Office 2019 will add new user and IT capabilities for customers who aren’t yet ready for the cloud. For example, new and improved inking features—like pressure sensitivity, tilt effects, and ink replay—will allow you to work more naturally. New formulas and charts will make data analysis for Excel more powerful. Visual animation features—like Morph and Zoom—will add polish to PowerPoint presentations. Server enhancements will include updates to IT manageability, usability, voice, and security. Cloud-powered innovation is a major theme at Ignite this week. But we recognize that moving to the cloud is a journey with many considerations along the way. Office 2019 will be a valuable upgrade for customers who feel that they need to keep some or all of their apps and servers on-premises, and we look forward to sharing more details about the release in the coming months.

Tra le novità che troveremo in Office 2019 ci saranno nuove e migliorate funzionalità con Windows Ink, come la sensibilità alla pressione, effetti di inclinazione e riproduzione inchiostro, i quali consentiranno di lavorare in modo più naturale, ma non solo… Nuove formule e grafici renderanno l’analisi dei dati per Excel più potente. Le funzioni di animazione visiva, quali Morph e Zoom, aggiungeranno lucidità alle presentazioni di PowerPoint. Infine, sottolinea Jared Spataro, direttore generale del reparto Office, vi saranno molti miglioramenti server per la gestione dell’IT, usabilità, voce e sicurezza.  Non ci resta che attendere ancora pochi mesi per scoprire cosa Microsoft abbia riservato ai propri clienti. Vi aspettate una completa rivoluzione come il passaggio da Office 2013 a Office 2016 o qualcosa di meno significativo?

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.