Microsoft conferma di non essere interessata nello sviluppo di nuovi smartphone e feature Windows 10 Mobile

Si agli aggiornamenti correttivi e di sicurezza, no allo sviluppo di nuove funzionalità e nuovi dispositivi mobile. Questo è quanto annunciato poche ore fa dal solito Joe Belfiore, tornato super attivo sul social network Twitter. Insomma, confermato tutto ciò che da mesi scriviamo nei nostri articoli e che tutti gli utenti Windows 10 Mobile temevano di sentire direttamente da Microsoft.

Fine di un’epoca

Interessante siparietto tra fedeli utenti Windows 10 Mobile, almeno fino a quest’oggi, e Joe Belfiore, ex leader del sistema operativo Windows Phone. Cerchiamo di ricostruire brevemente i botta e risposta su Twitter, partendo dalla prima domanda di un utente:

Utente: E’ arrivata l’ora di abbandonare Windows Phone?
Joe Belfiore: Come utente individuale ho provato diversi sistemi operativi per la diversità di applicazioni e hardware. Scegli il sistema operativo più adatto a te!

Ok, nella prima risposta certamente Joe Belfiore non si è esposto moltissimo, lasciando piena libertà all’utente di scegliere lo smartphone più adatto alle sue necessità. Più interessante è il secondo confronto che vi riportiamo a seguire:

Utente: Noi semplici utenti che utilizziamo ancora Windows Phone, dobbiamo aspettarci ancora un supporto da parte di Microsoft?
Joe Belfiore: Certamente! Continueremo a supportare la piattaforma mobile con correzioni di bug, aggiornamenti di sicurezza ecc. Tuttavia lo sviluppo di nuove funzionalità e dispositivi non è una nostra priorità

E adesso vi riportiamo un ultimo confronto tra utenti e Joe Belfiore, anche questo significativo:

Utente: Per me il meglio è Windows 10 Mobile, tuttavia l’assenza di applicazioni è un problema enorme. Noi vogliamo nuove applicazioni, dovete trovare un modo di attirare più sviluppatori
Joe Belfiore: Abbiamo provato DURAMENTE ad incentivare gli sviluppatori, tuttavia il numero di utenti della piattaforma è troppo basso affinché le aziende possano investirci

Conclusioni

Dopo Windows Phone, anche la piattaforma Windows 10 Mobile ha raggiunto una fase terminale della sua vita. Tuttavia la morte di Windows 10 Mobile non significa che Microsoft abbia definitivamente abbandonato il settore mobile, sono moltissime le voci e fonti che parlano di un nuovo device mobile con una versione di Windows 10 modulare… staremo a vedere se Microsoft vorrà nuovamente ributtarsi prepotentemente nel settore mobile, dopo tutte le batoste che ha preso negli ultimi cinque anni. Cosa ne pensate? Abbandonerete non appena ci sarà la possibilità la piattaforma mobile o siete comunque soddisfatti del prodotto che possedete? Fatecelo sapere nei commenti a seguire…

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.