Anteprima delle belle e brutte novità in arrivo su Microsoft Foto per Windows 10 [X1]

NOTA – Il nuovo design è adesso disponibile pubblicamente con la nuova versione 2017.39091.14590.0 rilasciata questa mattina sul canale veloce skip ahead. Attenzione: potrete ricevere il nuovo design non al primo avvio, ma dopo diversi.

Articolo originale,

Questa mattina Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione di sistema Microsoft Foto per Windows 10, sul solo canale Insider Skip ahead. Alcune novità sono visibili pubblicamente dagli utenti, altre invece sono nascoste (e chiaramente sono anche le più interessanti), per cui abbiamo provveduto noi ad attivarle e mostrarvele. Buona lettura!

Novità pubbliche

La nuova versione 2017.39091.14210.0 introduce pubblicamente le seguenti novità:

  • La funzionalità Aggiungi si chiama adesso Importa e consiglia l’utente quando aggiungere all’applicazione Foto immagini e video salvate su PC, ma non ancora importate in-app
  • L’icona aggiorna si trova adesso visibile in alto e non più nel menu a comparsa
  • Miglioramenti e possibilità di nascondere o modificare i riquadri storie (Visualizza e Mantieni) fissati nella homepage in alto
  • Nuova funzionalità ricerca effetti 3D
  • Nuovi effetti 3D

Novità nascoste

Come anticipato precedentemente, Microsoft sta nascondendo le novità più interessanti della nuova versione. Ecco a seguire il changelog completo della nuova versione con tanto di screenshot. Partiamo dalle belle novità

  • Nuovo layout homepage: Ecco la nuova homepage ridisegnata da Microsoft. Si nota subito la barra di ricerca spostata sulla sinistra, ma non solo. Le voci Raccolta, Creazioni e Cartelle sono adesso visualizzate a parte, subito sotto l’header di Foto. Segue uno screen:

  • Nuova sezione Contatti: Grazie alla nuova tecnologia AI, Microsoft Foto permetterà agli utenti di trovare immediatamente le foto scattate ad un vostro amico/parente grazie alla nuova sezione Contatti. Qui troverete le persone che l’app ha individuato spesso nelle vostre fotografie: con un semplice click sulla loro immagine verrete indirizzati a tutte le loro foto. Grazie ad un integrazione con l’app Contatti, sarete voi ad impostare il nome delle persone che Foto troverà.

  • Miglioramenti significativi con la Ricerca: Oltre ad aver modificato la posizione della barra, Microsoft sta per apportare miglioramenti interessanti per la ricerca di Microsoft Foto. Si segnala un netto miglioramento con l’integrazione “Contatti, foto e oggetti”. Inoltre l’app è adesso in grado di analizzare i video durante la ricerca!

  • In arrivo la funzionalità “Scegli una Stella”: Questa feature vi permetterà di scegliere la persona principale di una vostra creazione, tuttavia Microsoft specifica che è ancora work in progress!

  • Altre novità: Si segnalano diverse nuove animazioni, introdotta la durata dei video (non è più necessario aprirli). Per sbloccare le funzionalità premium, basterà accedere al Microsoft Store con il proprio account in possesso di abbonamento Office 365

Brutte novità

Passiamo adesso alle note dolenti. Microsoft sta pensando di limitare l’utilizzo di alcune funzionalità di Story Remix ai soli utenti in possesso di un abbonamento Office 365. Le funzionalità al riguardo sono le seguenti:

  • Effetti 3D
  • Musica
  • Stili di testo

Tuttavia, al contrario di quanto segnalato da altri blog, sembrerebbe che Microsoft Foto permetterà lo stesso di utilizzare almeno parte degli effetti 3D. Come potrete ben vedere dai seguenti screenshot, vi sono alcuni effetti 3D con un’icona lucchetto; ecco, quelli sono gli effetti 3D che saranno riservati agli utenti in possesso di un abbonamento Office 365, tutti gli altri (per il momento) sono liberi di essere utilizzati. Stesso discorso per la musica e stili di testo.

Cosa ne pensate di tutte queste funzionalità in arrivo su Microsoft Foto? Fatecelo sapere nei commenti a seguire…

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.