Microsoft rilascia il secondo aggiornamento cumulativo di Gennaio per Windows 10 [Build 16299.214]

NOTA – E’ adesso disponibile un secondo aggiornamento cumulativo per PC e tablet Windows 10: parliamo della nuova build 16299.214, identificata dal codice KB4058258. A seguire il changelog:

  • Risolto un problema di compatibilità in cui i colori sono distorti quando il sistema è connesso a schermi che supportano un’ampia gamma di colori.
  • Corretta una condizione in cui un secondo monitor collegato alle schede di visualizzazione AMD legacy lampeggiava dopo il risveglio dallo stand-by.
  • Risolto il problema che causava ritardi quando si cambiava la lingua della tastiera usando Alt + Maiusc.
  • Risolti i problemi di compatibilità durante il rendering di determinati sottotitoli o sottotitoli nella riproduzione di video.
  • Risolto il problema in cui il criterio di gruppo dell’estensione di Microsoft Edge Allow per lo stato disabilitato non funzionava.
  • Introdotte diverse protezioni aggiuntive per le versioni a 32 bit (x86) di Windows 10, versione 1709.
  • Risolto il problema segnalato da alcuni clienti su un piccolo sottoinsieme di processori AMD meno recenti in cui il processore è entrato in uno stato non avviabile dopo l’installazione del 3 gennaio 2018-KB4056892 (build OS 16299.192).

Articolo originale,

Da pochissime ore è disponibile al download l’aggiornamento cumulativo di Windows 10 (PC e tablet) di Gennaio, aggiornamento rilasciato in anticipo di qualche giorno per correggere una falla di sicurezza, su un alto numero di processori, scoperta negli ultimi giorni.

Changelog

L’aggiornamento cumulativo di Gennaio è identificato dal codice KB4056892 e porta la versione di Windows 10 alla build 16299.192. A seguire trovate il changelog ufficiale:

  • Risolto il problema in cui i registri eventi smettevano di ricevere eventi quando era applicato un criterio di dimensione file massimo.
  • Risolto il problema relativo alla mancata stampa di un documento di Office Online in Microsoft Edge.
  • Risolto il problema in cui la tastiera touch non supportava il layout standard per 109 tastiere.
  • Risolti problemi di riproduzione di video in applicazioni, come Microsoft Edge, su monitor e schermi secondari duplicati.
  • Risolto il problema in cui Microsoft Edge smetteva di rispondere per un massimo di 3 secondi durante la visualizzazione del contenuto da un percorso di rendering software.
  • Risolto il problema che mostrava solo 4 TB di memoria disponibili in Task Manager. in Windows Server versione 1709 quando più memoria era effettivamente installata, configurata e disponibile.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Windows SMB Server, Sottosistema Windows per Linux, Kernel Windows, Network Datacenter Windows, Grafica Windows, Microsoft Edge, Internet Explorer e Microsoft Scripting Engine.

Download

L’aggiornamento è attualmente in fase di rilascio su tutti i dispositivi Windows 10, per cui potreste non trovare subito la nuova build 16299.192 disponibile al download. Qualora siate interessati ad aggiornare subito, potete scaricare l’aggiornamento manualmente ai seguenti link ufficiali:

Aggiornamento cumulativo di Windows 10 x64
Aggiornamento cumulativo di Windows 10 x86

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

 

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.