Anteprima! Ecco alcune delle novità in arrivo prossimamente sull’applicazione di Posta per Windows 10 [X2]

NOTA – L’utente Twitter Ajith ci informa di un’altra novità in arrivo prossimamente sull’applicazione UWP di Posta per Windows 10. Ben presto l’app permetterà anche di nascondere il pannello di lettura (reading pane), semplicemente spuntando l’opzioni nelle impostazioni. A seguire una GIF illustrativa:

Articolo originale (6 Luglio), 

Torniamo a parlarvi dell’applicazione universal di Posta per Windows 10. La nostra redazione è riuscita a mettere le mani su una nuova versione dell’app in arrivo nelle prossime settimane, con due novità interessanti, in particolar modo per gli utenti Insider che da qualche mese testano le build di Redstone 5 in anteprima. Scopriamo insieme di cosa si trattano!

Apertura link

Lo scorso 16 Marzo Microsoft rilasciò la build 17623 di Windows 10 Redstone 5, la quale introdusse una novità non molto gradita agli utenti: apertura dei collegamenti ipertestuali delle mail con Microsoft Edge. In sostanza, da quattro mesi a questa parte, gli utenti Insider che utilizzano una build Redstone 5 sono costretti ad aprire i link delle mail dell’app Posta con Microsoft Edge, anche qualora sia stato scelto come browser di sistema un qualsiasi altro (Google Chrome, Mozilla, Opera ecc.). Questo è quanto Microsoft annunciò lo scorso Marzo:

For Windows Insiders in the Skip Ahead ring, we will begin testing a change where links clicked on within the Windows Mail app will open in Microsoft Edge, which provides the best, most secure and consistent experience on Windows 10 and across your devices. With built-in features for reading, note-taking, Cortana integration, and easy access to services such as SharePoint and OneDrive, Microsoft Edge enables you to be more productive, organized and creative without sacrificing your battery life or security. As always, we look forward to feedback from our WIP community.

Microsoft annunciò questa modifica come una mossa vincente per rendere Windows 10 un sistema operativo ancora più sicuro, ma probabilmente il vero motivo del colosso di Redmond era quello di spingere il più possibile le persone ad utilizzare Microsoft Edge come sistema operativo principale. Questa mossa non è certamente andata già agli utenti che, in massa, si sono organizzati sul feedback hub tempestando Microsoft di feedback per cambiare idea nel più breve tempo possibile:

Sembra proprio che Microsoft abbia ascoltato le lamentele questa volta: con un futuro (ma non troppo) aggiornamento dell’applicazione Posta, arriverà una funzionalità, tanto semplice quanto utile, che permetterà agli utenti di scegliere se aprire i link delle mail con Microsoft Edge (opzione attivata di default) o se con altro browser di sistema (per scegliere questa voce, bisognerà disattivare la spunta). A seguire un’anteprima:

Altre novità…

Non solo link: le prossime versioni di Posta vedranno introdursi diverse altre migliorie. Tra queste, come avrete potuto notare dall’immagine principale dell’articolo, ci sarà un piccolo restyling per le cartelle mail, le quali vedranno aggiungersi delle nuove icone, piuttosto accattivanti, e un riordinamento generale.

Ma non solo, vi abbiamo già anticipato che è in fase di testing A/B (una particolare modalità di test che prevede l’attivarsi delle nuove funzionalità in maniera totalmente casuale tra gli utenti) la nuova feature “Inking”, con la quale potremo creare e inviare immagini direttamente con la nostre Surface Pen (o con altra penna o dito). Insomma, diverse sono le novità in arrivo… rimanete sintonizzati su Aggiornamenti Lumia per scoprire tutte le prossime novità in casa Windows 10 😉

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.