Disponibile al download la build 18305 di Windows 10 19H1 [Insider]

Microsoft ha iniziato il rilascio della sedicesima build di Windows 10 19H1, build 18305, per gli utenti Insider iscritti al canale veloce con e senza skip ahead attivato. A seguire il changelog completo!

Changelog

Novità

Un layout Start semplificato

Testo alternativo: schermata che mostra il layout di avvio semplificato con un elegante design a colonna singola e riquadri di livello superiore ridotti.

Sulla base del tuo feedback, stiamo introducendo un layout di avvio predefinito semplificato per nuovi dispositivi, nuovi account utente e installazioni pulite. Il nuovo layout è stato semplificato in un elegante design a una colonna con piastrelle di primo livello ridotte. Per gli amministratori IT là fuori, non ti preoccupare, i clienti commerciali ed educativi vedranno anche un layout semplificato su misura per questi scenari. In combinazione con le modifiche precedenti che consentono di disinstallare app inbox aggiuntive e un nuovo modo per rimuovere facilmente una cartella o un gruppo di tile, il layout Start semplificato è parte di uno sforzo continuo progettato per migliorare la tua esperienza di avvio nella prossima versione di Windows.

Windows Sandbox

Windows Sandbox è un nuovo ambiente desktop leggero su misura per l’esecuzione sicura di applicazioni isolate.Quante volte hai scaricato un file eseguibile, ma hai avuto paura di eseguirlo? Sei mai stato in una situazione che richiedeva un’installazione pulita di Windows, ma non volevi configurare una macchina virtuale?In Microsoft, incontriamo regolarmente queste situazioni, quindi abbiamo sviluppato Sandbox di Windows: un ambiente desktop isolato in cui è possibile eseguire software non affidabile senza il timore di un impatto duraturo sul dispositivo. Qualsiasi software installato in Sandbox di Windows rimane solo nella sandbox e non può influenzare l’host. Una volta chiuso Sandbox di Windows, tutto il software con tutti i suoi file e stato viene eliminato definitivamente.Sandbox di Windows ha le seguenti proprietà:

  • Parte di Windows: tutto ciò che è necessario per questa funzionalità è fornito con Windows 10 Pro ed Enterprise. Non c’è bisogno di scaricare un VHD!
  • Pristine: ogni volta che viene eseguito Windows Sandbox, è pulito come una nuova installazione di Windows
  • Disposable – nulla persiste sul dispositivo; tutto viene scartato dopo aver chiuso l’applicazione
  • Sicuro: utilizza la virtualizzazione basata sull’hardware per l’isolamento del kernel, che si basa su Microsoft Hypervisor per eseguire un kernel separato che isola Sandbox di Windows dall’host
  • Efficiente: utilizza lo scheduler del kernel integrato, la gestione intelligente della memoria e la GPU virtuale

Per installare Sandbox di Windows, seleziona Impostazioni> App> App e funzionalità> Programmi e funzionalità> Attiva o disattiva funzionalità di Windows, quindi seleziona Abilita sandbox di Windows. Per avviare Sandbox di Windows, aprire il menu Start, inserire Sandbox di Windows e quindi selezionarlo.

Miglioramenti con le impostazioni

  • Nuova esperienza nella cronologia delle protezioni: abbiamo ricevuto ottimi riscontri dagli utenti sulla nostra esperienza storica e abbiamo ascoltato! Sulla base dei suggerimenti e dei feedback ricevuti, l’esperienza della cronologia della protezione in Windows Security è stata completamente rinnovata. La nuova esperienza di Cronologia delle protezioni mostra ancora i rilevamenti di Windows Defender Antivirus, ma è ora aggiornato per fornire informazioni più dettagliate e più facili da comprendere sulle minacce e le azioni disponibili. Abbiamo anche aggiunto i blocchi di accesso alle cartelle controllati alla cronologia, insieme a tutti i blocchi che sono stati creati tramite la configurazione organizzativa delle Regole di riduzione della superficie di attacco. Se si utilizza lo strumento di scansione di Windows Defender Offline, le eventuali rilevazioni effettuate verranno ora visualizzate anche nella cronologia. Inoltre, nell’elenco della cronologia verranno visualizzati tutti i consigli in sospeso (stati rossi o gialli di tutta l’app). Speriamo che ti piaccia le modifiche che abbiamo apportato!

  • Presentazione della protezione contro le manomissioni (tamper protection)! Protezione contro le manomissioni è una nuova impostazione di Windows Defender Antivirus, disponibile nell’app di sicurezza di Windows, che, quando attivata, fornisce protezioni aggiuntive contro le modifiche alle principali funzionalità di sicurezza, tra cui la limitazione delle modifiche che non vengono apportate direttamente tramite l’app di sicurezza di Windows. È possibile trovare questa impostazione in Sicurezza di Windows> Protezione da virus e minacce> Impostazioni di protezione da virus e minacce.

Clipboard

Hai già provato a utilizzare la cronologia degli appunti? Se abilitato, consente di salvare più elementi degli appunti da utilizzare in un secondo momento. Introdotta durante lo sviluppo di RS5, abbiamo ricevuto ottimi riscontri da tutti su questa esperienza, e una delle cose che abbiamo sentito di più è che l’interfaccia utente non era abbastanza compatta: era stato utilizzato uno spazio ampio per ogni voce, anche se era solo un piccolo frammento di testo. Inizialmente, abbiamo scelto di mostrare le voci più grandi, quindi c’era spazio per mostrare un’anteprima dell’immagine, ma quando abbiamo esaminato i nostri dati, abbiamo rilevato che il 90% degli elementi nella cronologia degli appunti erano di testo. Sulla base di questo e del tuo feedback, ora ottimizziamo il design per i frammenti di testo, riducendo l’altezza di ogni voce e dando quindi accesso a più voci senza dover scorrere la vista.

Accesso a Windows con account Microsoft senza password

Stiamo spingendo avanti per eliminare le password e mantenere i tuoi account al sicuro con un’altra interessante funzionalità. Oggi annunciamo il supporto per la configurazione e l’accesso a Windows con un account numero di telefono, senza dover creare o gestire la seccatura di una password! Se hai un account Microsoft con il tuo numero di telefono, puoi utilizzare un codice SMS per accedere e configurare il tuo account su Windows 10. Una volta configurato l’account, puoi utilizzare Windows Hello Face, Fingerprint o un PIN (a seconda delle funzionalità del dispositivo) per accedere a Windows 10. Nessuna password necessaria da nessuna parte!

Pagina delle impostazioni aggiornata

In questa build, stiamo introducendo un nuovo modo per aiutare gli utenti a completare la configurazione di Windows e ad accedere rapidamente ad alcune delle impostazioni utilizzate più di frequente. Ispirato alla home page dell’account Microsoft, la home page Impostazioni ora ha un’intestazione nella parte superiore che consente di agire rapidamente per cose come l’accesso e la gestione dell’account Microsoft, rendendo l’esperienza Windows e Microsoft migliore. Ti dà anche uno sguardo facile sullo stato del sistema, ad esempio quando sono disponibili gli aggiornamenti. Alcuni di voi potrebbero averlo già visto nelle versioni precedenti, ma non preoccupatevi se no, continuiamo a farlo lentamente e lo vedrete in una build imminente.

Date amichevoli in Esplora file

Con Build 18272, abbiamo citato alcuni insider potrebbero notare alcune piccole modifiche a File Explorer. Abbiamo promesso i dettagli e la condivisione dell’ordinamento delle cartelle di download predefinite aggiornato è stata la prima parte di questo. La seconda parte è questa: stiamo provando un nuovo formato di data predefinito in File Explorer! Chiamate date amichevoli, puoi vedere un esempio di come appare nell’immagine qui sotto. Perché fare il cambiamento? Il nuovo formato semplifica la colonna di modifica della data e garantisce la coerenza con le altre visualizzazioni visualizzate nel sistema operativo, nelle app e sul Web. Apprezziamo tutti coloro che hanno avuto il tempo di condividere il loro feedback finora. Sulla base dei tuoi commenti, in Build 18305, stiamo semplificando la disattivazione se non è il tuo genere: non devi più scavare le impostazioni, ora puoi semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse sulla colonna modificata della data e attivare e disattivare date avanti e indietro da lì.Le date amichevoli non sono ancora disponibili per tutti, quindi non preoccuparti se non lo vedi ancora, ti faremo sapere quando è vivo per tutti.

Le ombre sono tornate!

Come hanno notato alcuni Insider dagli occhi acuti, recentemente abbiamo iniziato a rielaborare il lavoro sulle ombre che avevamo originariamente introdotto con Build 17711.Le ombre fanno parte della nostra visione a lungo termine dell’evoluzione di Fluent Design, e siamo lieti di riportarle a casa oggi dopo aver affrontato alcuni dei feedback che hai condiviso con noi dopo il lancio iniziale.

Presentazione della nuova app Office per Windows 10

Questo mese, Windows Insider dà il primo sguardo alla nuova app di Office, un’esperienza semplice progettata per aiutare gli utenti a ottenere il massimo da Office e tornare rapidamente al lavoro. Questa app si basa sull’esperienza di Office.com riprogettata, che ha ricevuto un feedback da parte degli utenti e ha cambiato il numero di utenti Web che interagiscono con Office ogni giorno. L’app è un ottimo punto di partenza per Office che ti aiuta a trovare facilmente tutti i tuoi file in un unico posto o accedere facilmente a qualsiasi soluzione Office disponibile. È in grado di connetterti con i rich client di Office se sono installati sul tuo computer o ti invierà alla versione web di Office se non lo sono. L’IT apprezzerà anche la possibilità di personalizzare l’app integrando altre applicazioni aziendali che utilizzano Azure Active Directory nell’esperienza e applicando il marchio aziendale all’app.

Correzioni e miglioramenti

  • We fixed an issue resulting in bug checks with error “KERNEL SECURITY CHECK FAILURE” while creating/launching VMs or installing/performing scans with certain AV Apps.
  • We fixed an issue where the Open Folder icon in File Explorer had a white background when using dark theme.
  • We fixed an issue in the previous build where Settings was crashing when opening Speech Settings.
  • We fixed an issue where the Action Center didn’t have an opening animation in the last few flights.
  • We fixed an issue where the activities listed so you could easily pick up where you left off when opening search all had an unexpectedly old timestamp.
  • We fixed an issue where the search box in the taskbar had a truncated dark border in light theme.
  • We fixed a few scenarios that could result in the taskbar unexpectedly becoming transparent.
  • We fixed an issue that could result in taskhostw.exe unexpectedly using a large amount of CPU for a long time.
  • We fixed an issue where Settings would crash when clicking on the “View storage usage on other drives” option under System > Storage in recent builds.
  • We fixed an issue where “Delete previous version of Windows” in Configure Storage Sense was not selectable.
  • We fixed an issue resulting in Backup unexpectedly failing for some with a message saying the media is write protected (error code 0x80070013).
  • When the Search section is visible in Settings it will now come before Update & Security.
  • We fixed an issue where some pages in Settings had more space at the top than others.
  • We fixed an issue resulting in ☆ and some other characters not appearing correctly in certain text fields.
  • We fixed an issue where the Windows Ink Workspace was using the old Microsoft Store icon.
  • We fixed an issue where the emoji picker might draw partially offscreen if invoked near the bottom of the screen.
  • We fixed an issue where the second line of the input indicator in the taskbar, when shown, wasn’t legible in light theme.
  • We’ve updated our message in the Snipping Tool to include a tip about using WIN+Shift+S to help improve discoverability – thanks folks that suggested this!
  • We fixed an issue where in the Details tab of Task Manager you couldn’t sort by the “Shared GPU memory” column.
  • We fixed an issue resulting in ShellExperienceHost.exe preventing the device from going to sleep with message “A Miracast Session is currently connected.” despite said session having already been disconnected.
  • We fixed an issue from the previous flight where on some systems the High Definition Audio Controller failed to start with Code 10, resulting in no audio from the onboard speakers and microphone.

Download

Se siete interessati, potete scaricare la nuova build 18305 di Windows 10 19H1 collegandovi su Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Windows Update e avviando una nuova ricerca di aggiornamenti. Fateci sapere le vostre prime impressioni!

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.