Ufficiale | Windows 10 X il nuovo OS per Foldable e Dual Screen!

NOTA – Microsoft ha appena ufficializzato Windows 10 X, il nuovo OS per foldable e dual screen in arrivo il prossimo anno. A seguire l’annuncio:

Oggi a New York abbiamo fatto un altro passo in quel viaggio e condiviso la nostra visione per una nuovissima categoria di dispositivi a doppio schermo, tra cui un’anteprima di Surface Neo, presto seguita da dispositivi di ASUS, Dell, HP e Lenovo. Le persone si aspettano una maggiore flessibilità dai loro PC: vogliono dispositivi performanti, altamente flessibili, pienamente capaci e compatibili che siano allo stesso tempo forniti in un fattore di forma semplice, elegante e, sempre più mobile. Questo nuovo hardware richiede un’espressione di Windows 10 che si evolve per soddisfare questa opportunità. Questo è Windows 10X. Windows 10X è il migliore di Windows 10 creato per consentire esperienze uniche su PC a doppio schermo multi postura. Abbiamo preso Windows 10 che i clienti conoscono e amano e hanno creato Windows 10X in un modo che sposa il familiare con il nuovo.

Posture flessibili: soddisfare le esigenze sempre più mobili di oggi

Tra lavoro e famiglia, il nostro tempo è prezioso. Con un PC a doppio schermo e Windows 10X, le persone possono fare le cose in movimento più velocemente che mai: prendi appunti su uno schermo mentre rivedi l’intera proposta di progetto sull’altro mentre sono in transito; siediti a un tavolo per scrivere un’e-mail ponderata su una tastiera hardware mentre aspetti il pranzo; e poi guarda un video, naviga sul Web o leggi un libro mentre torni alla tua vita. Per i nostri clienti commerciali, riteniamo che questa esperienza piaccia ai professionisti della telefonia mobile che desiderano un dispositivo in grado di tenere il passo quando sono in viaggio. Vediamo queste persone che guardano più grafici e dati allo stesso tempo per studiare problemi complessi o visualizzare una presentazione su uno schermo durante una chiamata e vedere i partecipanti alla riunione in video completo sull’altro o avere un articolo di riferimento aperto mentre commentano un documento.

Approccio tecnico: investire in Windows 10 con miglioramenti che supportano il doppio schermo sotto il cofano

I fan di Windows 10 oggi saranno in grado di utilizzare Windows 10X praticamente senza alcuna curva di apprendimento. La navigazione e la funzionalità sembreranno familiari e un PC Windows 10X sembrerà un membro naturale della famiglia Windows 10 di oggi. Ma Windows 10X include anche alcuni progressi nella tecnologia di base di Windows che la ottimizzano per posture flessibili e un uso più mobile. Avevamo bisogno di offrire una durata della batteria che potesse guidare non solo uno, ma due schermi. Volevamo che il sistema operativo fosse in grado di gestire l’effetto batteria del nostro enorme catalogo di app di Windows, sia che fossero state scritte nell’ultimo mese o cinque anni fa. E volevamo offrire le prestazioni hardware e la compatibilità che i nostri clienti si aspettano da Windows 10. Per raggiungere questi obiettivi, non abbiamo pulito la lavagna e ricominciato da capo con un nuovissimo sistema operativo. Il nostro approccio è un’evoluzione di dove siamo andati con Windows 10 negli ultimi anni. Per quelli che non conoscono, in Windows 10 esiste un set comune di tecnologie condivise che sbloccano tutta una serie di dispositivi in ​​tutto lo spettro, dai consumatori alle aziende e ai settori. Internamente, chiamiamo queste tecnologie condivise “un nucleo”, ma ciò che conta di più per i clienti è ciò che abilitano. Oggi realizziamo PC desktop, console Xbox e HoloLens utilizzando questa tecnologia. Windows 10X si unisce alla famiglia, basata sugli ultimi investimenti in queste tecnologie condivise, incluso il supporto recentemente implementato per l’esecuzione di applicazioni Win32 in un contenitore. Questo, insieme a ulteriori componenti e ulteriori investimenti, ci dà il potere di offrire esperienze più flessibili con una vasta gamma di tipi di input e posture hardware, gestendo al contempo le applicazioni Windows e il modo in cui utilizzano la batteria. Ha anche l’ulteriore vantaggio di permetterci di innovare nelle tecnologie condivise e di diffonderle rapidamente tra i dispositivi basati su di esse, consentendoci di accelerare il modo in cui l’innovazione raggiunge il maggior numero di clienti su una vasta gamma di dispositivi.

Disponibilità, tempistica e supporto ecosistemico

Windows 10X sarà disponibile su dispositivi dual-screen e pieghevoli a partire dall’autunno del 2020, in tempo per le festività natalizie. Questi includeranno sia Microsoft Surface che dispositivi di diversi partner ecosistemici di Windows, tra cui ASUS, Dell, HP e Lenovo. La prima ondata di dispositivi varierà per dimensioni, design e specifiche e sarà alimentata da Intel. Windows 10X è progettato per i nuovi PC a doppio schermo e non come aggiornamento del sistema operativo se si possiede già un PC. Stiamo inoltre investendo continuamente nel miglioramento dell’esperienza di Windows 10 su desktop e laptop, mentre Windows 10X consentirà una nuova classe di PC che integrerà e coesisterà con i PC Windows 10 di oggi. E con le festività in arrivo, ci sono PC Windows 10 più innovativi disponibili che mai, tra cui la più ampia gamma Surface annunciata oggi a New York insieme ai dispositivi di tutti i nostri partner OEM.

Interagiremo anche con il nostro ecosistema di sviluppatori di app poiché Windows 10X offre loro opportunità uniche per arricchire le loro esperienze con i PC a doppio schermo. Ne avremo di più da condividere nei prossimi mesi.

Articolo originale (1 ottobre)

Dopo aver rese pubbliche i primi render ufficiali dei nuovi Surface Pro 7, Surface Laptop 3 e Surface Pro (Campus, basato su processore ARM), il solito leaker Evan Blass ha pubblicato un breve, ma interessantissimo tweet riguardo il prossimo Surface Centaurus, il primo foldable sviluppato da Microsoft, che con ogni probabilità sarà svelato al grande pubblico nella giornata di domani a New York.

Windows 10 X

Stando a quanto riportato da Evan Blass, Microsoft avrebbe deciso di chiamare la nuova versione di Windows, specificamente sviluppata per girare sui rivoluzionari dispositivi foldable, Windows 10 X. L’indiscrezione è piuttosto interessante poichè fino ad oggi abbiamo sempre parlato di Windows Core e Windows Lite, ma mai è fuoriuscito la denominazione Windows 10 X.

Dual-screen Surface: basato su una nuova versione della piattaforma, Windows 10X, progettato per dispositivi a doppio e schermo pieghevole, che esegue applicazioni desktop in contenitori.

… articolo in continuo aggiornamento

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

 

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.