Whatsapp rimuove definitivamente le proprie applicazioni per Windows Phone/Mobile dal Microsoft Store

Breve comunicato per segnalarvi che da questa mattina non è più possibile scaricare dal Microsoft Store nè Whatsapp nè Whatsapp Beta per Windows Phone e Windows 10 Mobile.

Ulteriori dettagli

Gli sviluppatori di Whatsapp hanno definitivamente rimosso dal Microsoft Store le proprie applicazioni per Windows Phone e Windows 10 Mobile, in vista dell’abbandono ufficiale fissato per il prossimo 15 gennaio. Cosa significa questo? D’ora in avanti non sarà più possibile scaricare dallo Store l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo e, dal prossimo mercoledì 15 gennaio, non sarà più possibile utilizzare l’applicazione neanche in quei dispositivi mobile che hanno già installato l’app.

Inutile raccomandarvi nuovamente di passare ad iOS/Android, se ancora avete intenzione di utilizzare Whatsapp. L’era Windows Mobile è oramai conclusa.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.