Microsoft Sticky Notes | Microsoft testa i tag e una modalità estesa

Questa sera vi sveliamo due novità interessanti che, ad essere sinceri, Microsoft sta testando oramai da diversi mesi, ma che forse tra non molto potrebbero finalmente diventare di dominio pubblico: parliamo di una nuova modalità estesa per Microsoft Sticky Notes, conosciuta in Italia sotto il nome di “Memo”, nonché di una funzione dedicata alla gestione dei tag.

Modalità estesa

Microsoft Sticky Notes potrebbe in futuro ottenere un importante redesign, grazie alla modalità estesa. Come funziona? Microsoft sta attualmente ragionando sulla possibilità di riunire in un’unica sezione tutte le note di Sticky Notes, lasciando comunque all’utente la possibilità di separare in ogni momento le singole note e di spostarle liberamente sul desktop. Potremmo spendere molte parole per descriverne il funzionamento, ma preferiamo condividere con voi una GIF esemplificativa:

Gestione tag

Un’altra novità molto importante, sempre in fase di test, è la funzione gestione tag. Microsoft è attualmente al lavoro per implementare i tag all’interno delle note, tag che saranno visibili al piè delle note, in corsivo, e integrati con la funzione ricerca. Come sarà possibile inserire un tag? Semplicemente digitando asterisco seguito dal tag che si vuole creare (ad esempio, #stickynotes). A seguire una GIF illustrativa:

Nessuna data di rilascio

Al momento non siamo in grado di condividere con voi alcuna data per il rilascio pubblico di queste funzionalità. Essendo ancora in fase di test interni, Microsoft potrebbe in ogni momento decidere di tornare indietro nei suoi passi, oppure modificare sensibilmente ciò che vi abbiamo mostrato quest’oggi. Non appena avremo novità, comunque, provvederemo ad aggiornarvi tempestivamente.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.