Whatsapp annuncia la fine del supporto a Windows Phone 8.0 entro fine anno!

Così come è successo lo scorso anno per Windows Phone 7, è adesso il momento di Windows Phone 8.0: Whatsapp ha comunicato oggi che a partire dal primo Gennaio 2018 l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo smetterà di funzionare in questo sistema operativo mobile.

Queste le sono versioni mobili Android, BlackBerry e Windows che non supporteranno più Whatsapp a partire dal 31 Dicembre:

  • Nokia Symbian S60 dopo il 30 Giugno 2017
  • BlackBerry OS e BlackBerry 10 dopo il 31 Dicembre 2017
  • Windows Phone 8.0 e versioni meno recenti dopo il 31 Dicembre 2017
  • Nokia S40 dopoil 31 Decembre 2018
  • Android 2.3.7 e versioni meno recenti dopo il primo Febbraio 2020

Al momento si parla solamente di Windows Phone 8.0, per cui rimarrebbero salvi gli utenti ancora fermi a Windows Phone 8.1 (l’aggiornamento è assolutamente gratuito da 8.0 a 8.1, semplicemente effettuando una ricerca di aggiornamenti dalle impostazioni e dubitiamo che ancora non l’abbiate fatto). Che sia il momento di una nuova Universal App? Tutti lo sperano, ma le speranze sembrerebbero rimanere tali… Basti pensare alla nostra anteprima su Whatsapp Desktop, sembrerebbe che il team di Whatsapp sia intenzionato a rilasciare solamente una versione Desktop per Windows 10 convertita tramite Desktop Bridge.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia
Fonte: Whatsapp Blog

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.