Upgrade a Windows 10 gratuito per gli utenti Windows 7, 8 ed 8.1? Si, ma ancora per poco!

Correva l’anno 2015, il 29 Luglio per l’esattezza: Microsoft rilascia ufficialmente Windows 10 per PC, Tablet-PC e Smartphone supportati. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti e sempre più utenti sono passati dai loro vecchi ed amati sistemi operativi al nuovo Windows 10.

Il passaggio ad una nuova versione di Windows ha quasi sempre terrorizzato gli utenti più abitudinari, chi per paura del nuovo, chi magari per pigrizia ed eccitato, invece, i più temerari ed impazienti di scoprire quale sarebbe stato il prossimo futuro. Per i primi Microsoft aveva pensato ad un incentivo, a dir poco invitante: La possibilità di ottenere una licenza gratuita, a vita, associata al proprio hardware ed al proprio account Microsoft, per tutti gli utenti in possesso di una copia genuina di Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1. Tuttavia quest’incentivo aveva un timer: 365 giorni dalla data del primo rilascio pubblico di Windows 10.

Una mossa simile da parte di Microsoft non era certo giustificabile solo come “regalo” agli utenti fermi ai vecchi sistemi. Era, piuttosto, un modo per incrementare, il più velocemente possibile, il parco utenti di Windows 10. Così, poco dopo, dopo la scadenza del primo compleanno del sistema universale, arriva una proroga dell’offerta gratuita di aggiornamento. Ne parlammo in questo articolo in merito a come ottenere la licenza gratuita dopo il 29 Luglio 2016.

In questi giorni, Microsoft ha aggiornato la pagina dalla quale scaricare lo strumento, Tecnologie Assistive, che permette, ancora oggi, di ottenere la licenza eseguendolo nei vecchi sistemi per inizializzare l’upgrade gratuito a Windows 10. Adesso viene specificato che la gratuità dell’offerta di aggiornamento cesserà il 31 dicembre 2017!

Per qualche ragione, invece, la stessa pagina in versione italiana risulta ancora come la lasciammo un anno fa visitabile in questo link. Forse un errore di traduzione? Abbiamo preceduto Microsoft Italia nel diffondere la notizia?

Ricordiamo che, anche se non foste interessati ad usare Windows 10 al momento, potreste comunque eseguire l’upgrade solamente per usufruire dell’offerta di attivazione della vostra copia di Windows 10 entro la fine dell’anno ed immediatamente dopo l’upgrade tornare al vostro vecchio ed amato sistema operativo. Questa operazione vi consentirà di associare al vostro account Microsoft la licenza di Windows 10 a vita. Questo significa che potrete aggiornare quando vorrete il vostro PC o Tablet-PC a Windows 10 senza alcun costo perché vi sarete già garantiti la vostra licenza gratuita tramite l’assistente di aggiornamento.

Ecco a voi la guida per ottenere la licenza gratuita, la stessa pubblicata già più di un anno fa: Click.

Siete ancora fra gli utenti in possesso di una copia genuina di Windows 7, 8 o 8.1, ovvero, con licenza o codice seriale? Avete ancora più di un mese e mezzo di tempo per ottenere la vostra copia originale di Windows 10!

Articolo di: Gianmarco Santoro

Gianmarco Santoro

Studente di Scienze Fisiche, tecnico informatico di professione, appassionato storico del mondo della telefonia mobile e del mondo Windows è qui per raccontare e discutere insieme ai lettori di Aggiornamenti Lumia circa le novità che il futuro riserva alle nostre passioni!