La giusta alternativa alla suite Here Maps? Scopritela con noi!

Nella giornata di Here ha comunicato ufficialmente che abbandonerà il supporto a Windows 10 Mobile. Dal 30 giugno le Here Maps smetteranno di funzionare su qualsiasi dispositivo con a bordo Windows 10 Mobile. Qual’è la giusta alternativa? Semplicemente la core app “Mappe“.

L’applicazione “Mappe” è sviluppata da Microsoft e, quando verrà pubblicato l’aggiornamento ufficiale per Windows 10 Mobile, la ritroverete comodamente tra le app pre-installate.

Perchè utilizzare l’applicazione Mappe?

  1. L’app ha quasi tutte le funzioni di Here Maps, Here Drive + e Here Transit e sono ben integrate tra di loro (senza la necessità di passare da Here Maps a Here Drive e così via)
  2. Come Here Maps è possibile scaricare le mappe offline; l’applicazione “Mappe” utilizza le mappe offline del servizio Here e, quest’ultime, verranno aggiornate (come sempre).
  3. L’applicazione Mappe è molto più veloce della suite Here in quanto sviluppata secondo gli “standard” di Windows 10 Mobile (Universal App).

Non vi abbiamo convinto? Di seguito dei screenshot che comparano la suite Here (Lumia a sinistra) all’applicazione Mappe (Lumia a destra)

  • Nella prima foto: differenza tra Here Maps e Mappe.
  • Nella seconda foto: differenza tra Here Transit e Mappe
  • Nella terza foto. differenza tra Here Transit e Mappe
  • Quarta foto: differenza tra Here Drive e Mappe

Mentre scrivevamo questo nuovo articolo, Microsoft ha pubblicato una fantastica notizia per i propri utenti:

“We have an exciting update coming soon to insider builds, including an improved drive mode. We will also be addressing other top feedback I have been collecting from you guys as well as the Windows Feedback app in this update and in updates to come. Stay tuned :)”

Microsoft ha infatti comunicato che a breve sarà disponibile un importante aggiornamento per l’applicazione Mappe per gli utenti Insider che introdurrà diverse novità tra cui un netto miglioramento per la modalità guida. Inoltre informa gli utenti che ci saranno diversi miglioramenti per l’individuazione della posizione e per l’indicatore freccia durante i percorsi.

Un’ottima mossa da parte di Microsoft che quindi va a colmare l’abbandono delle applicazioni Here per Windows 10 Mobile. Siete ancora pessimisti?

Francesco Mainiero

Studente in Neuroscienze e appassionato sin da bambino dalla tecnologia, informatica e soprattutto del "mondo Microsoft". Molto interessato alla branchia della Neuroinformatica. Felice di essere membro del team di Aggiornamenti Lumia.

  • OryZ

    Solo un problema: se dall’app Gadget volessi “navigare” verso l’ultima posizione di un dispositivo BT, per esempio, o da sito facebook volessi navigare verso un luogo, se non si ha la suite HERE installata non si può, provare per credere! Spero soltanto che integrino le URI utilizzate dalle app HERE in quella MAPPE 🙂