Windows 10 Mobile ha un futuro super promettente – Windows 10 girerà su processori ARM!

Sebbene stiate festeggiando tutti quanti la santa festa dell’Immacolata, le notizie riguardo Windows 10, Windows 10 Mobile e Microsoft continuano a susseguirsi di minuto e minuto. Questa notizia appena battuta dalla stampa ha dell’incredibile e spalancherà nuove porte per il futuro di Windows 10 Mobile: Microsoft ha ufficialmente annunciato che in futuro (probabilmente già dal nuovo anno che verrà) Windows 10 potrà girare perfettamente sui processori ARM, grazie alla nuova collaborazione con Snapdragon.

La notizia è stata comunicata direttamente all’evento Microsoft WinHEC 2016 nella notte. Grazie ai nuovissimi processori Snapdragon, Microsoft sarà in grado di far girare completamente il proprio sistema operativo Windows 10 sui processori mobile basati su ARM e quindi godere sui nostri smartphone di tutte le funzionalità di Windows 10. Cosa significa tutto questo? Proviamo a fare un semplice riassunto. Microsoft attualmente lavora contemporaneamente ai due sistemi Windows 10 e Windows 10 Mobile: il primo chiaramente offre migliaia di funzionalità in più a quello che l’OS Mobile garantisce, partendo dalle applicazioni Win32. Con i nuovi Snapdragon 835 (e superiori) potremo utilizzare sui nostri smartphone non solo le classiche Universal App, ma anche le applicazioni Win32 attualmente esclusiva di Windows 10.

Il Windows Store già permette di scaricare alcune applicazioni Win32, ma chiaramente solo su PC e tablet Windows 10. Potrete per esempio installare svariate applicazioni di Adobe (Photoshop, Elements 15 e a breve XD), ma ancora tante applicazioni di Windows 7 (Wordpad, Mappa Caratteri, Visualizzatore XPS ecc.). Tutto questo sarà possibile anche su Mobile finalmente. Questo significa ridurre non poco, ma sensibilmente il gap tra il nostro store e quello di Android ed iOS, ma non solo… Sempre più aziende saranno interessate ad acquistae questi prodotti, in quanto più performanti di qualsiasi altro sul mercato… e approposito di mercato: vi consigliamo di dare poco conto ai soliti dati pubblicati dalle agenzie come quella di Kantar. Lo share di Windows 10 Mobile non può che calare ancora nei prossimi mesi: Microsoft volontariamente ha sospeso la produzione di smartphone per presentare in futuro il cosidetto “Ultimate smartphone“. Prima di quel momento lo share continuerà a calare e calare, quello che conta non è il breve periodo, ma il lungo periodo!

Per concludere questo articolo, vi mostriamo Windows 10 girare su un PC basato su processore ARM: oramai è realtà, non più speculazione!

 

Windows 10 e Windows 10 Mobile saranno la stessa cosa: forse è anche per questo che Microsoft non sta introducendo così tante novità con Redstone 2 per quanto riguarda i nostri device mobile… si sta preparando all’ultima vera unificazione! Ah, quasi scordavamo… questa è sicuramente un’ulteriore conferma della futura esistenza del Surface Phone, o come si chiamerà.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.

  • Cris

    Che bello! La svolta epocale del segmento smartphone! Android e iOS tremate, w10m sta arrivando…

    • frankofgod

      😆 glielo metterà a quel servizio. Hahahahahaah

      • Francesco S.

        ahahaha veramente se saranno mantenute e fatte e non saranno solo campagna elettorale come erano le estensioni per TH2 e poi arrivarono solo con RS1 o Anniversary Update!

    • Francesco S.

      hai ragione!

  • Francesco S.

    segnalo l’aggiornamento Contatti Microsoft su Anniversary update sia per che Mobile alla versione 10.13161.0

    • Francesco S.

      si aggiorna anche sul pc con Anniversary Update e un off topic!

  • Crowley

    ok questa e’ una bella notizia

    • Francesco S.

      questa si che è una bella notizia e ora chi odia Windows 10 Mobile e che gufava su Windows 10 dicendo che era morto, resterà stupito di fronte a queste notizia, ma bisogna capire nel 2017 se saranno realizzate veramente è non saranno solo una promessa di campagna elettorale come avvenuto con TH2 che vi erano le estensioni su EDGE e poi sono arrivate su RS1 o Anniversary Update , bisognerà aspettare il 2017 quando gli insiders saranno con RS3 per vedere l’introduzione di tutto ciò annunciato oggi!

      • Crowley

        Microsoft non fa mai trapelare niente,ma nel 2017 (non so in che mese) uscirà tutto questo!,ormai la strada che MS ha preso e’ chiara ed e’ chiaro quello che sta x fare,poi pure io sono deluso dal comportamento di Microsoft xche’ due telefoni in più per coprire il 2016 poteva farli,ma W10 non lo cambierò mai x un android o un ios io personalmente adoro i live tiles e tutto l’ecosistema Microsoft!

        • Francesco S.

          bravo hai compreso quello che volevo dire! sono d’accordo con te! infatti per questo ho fatto un esempio pur essendo banale sulle estensioni che annunciava su TH2 ed entro fine anno 2015 invece poi sono arrivate con l’Anniversary Update.
          su tutto ciò sono d’accordo con te!

    • Angelo

      W10m sta morendo? Sì, ma non è sola. TUTTI gli smartphone stanno morendo. Feature Phone sono stati uccisi da smartphone alcuni anni fa, lo farà essere lo stesso con gli smartphone, un nuovo tipo di dispositivi li sostituirà in 2-3 anni (vetro? lense? altri?). Ecco perché Msft si ferma a investire in w10m, per creare un killer di smartphone, in esecuzione di una nuova versione di w10, non particolarmente w10m, sarete in grado di chiamare con esso, ma sarà qualcosa di diverso, non un grande rettangolare touch screen, non un “telefono” ma una cosa senza nome causa non ha inventato.

      x86 applicazioni in esecuzione su dispositivi con ARM, wow!!! Manca solo informazioni: utilizzo della batteria? bisogno di essere collegato?

      Easter Egg /problema: quale fosse la causa di altro? Processori Intel arresto telefono o x86 emulazione per ARM?

    • Angelo

      il momento. W10/UWP/winrt sarà la parte centrale di questo prodotto. Non chiedere Msft per spedire un nuovo telefono cellulare ma chiedergli di uccidere tutti loro.