Svelata la futura versione di Windows 10 (Mobile) CShell – Landscape home, Continuum 2.0 e tantissimo altro (Video)

Il rilascio erroneo della build 16212 per Windows 10 PC, tablet e smartphone ha causato la fuoriuscita di moltissime novità in arrivo da Microsoft. Tra queste troviamo anche la nuova versione di Windows 10 Mobile in arrivo, senza molti dubbi, sui nuovi smartphone!

La notizia giunge da Windows Central, i quali sono riusciti ad installare correttamente la build 16212 su un HP Elite X3 e provare in anteprima la nuova versione di Windows 10 Mobile Redstone 3. Non tutti sanno, infatti, che la build rilasciata per sbaglio da Microsoft, sebbene creasse infiniti problemi agli smartphone Lumia, si poteva installare correttamente sui device non-Lumia come, appunto, l’HP Elite X3. Si tratta esattamente della futura versione di Windows 10 Mobile di cui vi avevamo parlato solamente una settimana fa nel nostro articolo dedicato: Microsoft sta lavorando internamente da anni per rilasciare sul mercato un OS mobile che possa sempre più avvicinarsi, in termini di funzionalità e layout, alla versione Windows 10 per PC e tablet. Sono veramente tante le nuove funzionalità introdotte e certamente molto gradite dagli utenti, ovvero:

  • Modalità Landscape: La homescreen potrà essere visualizzata anche con lo smartphone “messo in orizzontale”. Una funzionalità che gli utenti Windows Mobile chiedono da molti anni e che, finalmente, si concretizzerà.
  • Continuum 2.0: Probabilmente in arrivo già con Feature 2, Continuum 2.0 è la nuova versione aggiornata dell’odierno Continuum, lo strumento che ci permette di trasformare i nostri smartphone Windows 10 Mobile in veri e propri PC.
  • Maggiore personalizzazione della home: Sarà possibile personalizzare le tile in home come avviene su PC, scegliendo la tile desiderata (piccolo, medio, grande o largo)
  • Nuovo centro notifiche: Anche questa novità permetterà di allineare l’Action Center per smartphone all’attuale centro notifiche disponibile per Windows 10
  • … tante altre novità non ancora svelate

A seguire la video-anteprima pubblicata da Windows Central:

 

Tutto questo sarà possibile grazie alla tanto discussa CShell, la nuova interfaccia adattabile di Windows 10 che sarà capace di adattarsi, come potrete vedere dal video in sovraimpressione, in tutti i device, dai PC Ultra-Wide agli smartphone di piccole dimensioni. Tuttavia, stando a quanto raccolto nel corso di questi mesi dalla nostra redazione, questa versione di Windows 10 per smartphone non è in dirittura di arrivo per gli attuali smartphone attualmente sul mercato, ma solo per quelli che arriveranno. Il perchè? Sicuramente una questione di specifiche tecniche, ma non solo… Infatti sappiamo con certezza che l’attuale Windows 10 CShell, volendo, potrebbe funzionare egregiamente su “vecchi” dispositivi come il Lumia 735, Lumia 830 e, come visto nel video, sull’HP Elite X3, tuttavia poche sono le speranze che Microsoft decida di pubblicare questa versione rinnovata di Windows 10 sugli attuali Lumia, HP o Acer. Stando alla situazione odierna, Microsoft aggiornerà gli attuali Lumia (e altri dispositivi Windows 10 Mobile) a Feature 2.

Inoltre, per concludere, Windows Central conferma l’indiscrezione riportata la scorsa settimana dal noto leaker Gustave: Windows 10 CShell non supporta le vecchie applicazioni Silverlight Windows Phone. Sarà la scelta giusta? Chissà… Sappiamo con certezza solo che Microsoft non ha assolutamente abbandonato lo sviluppo di Windows 10 Mobile e questo Windows 10 CShell ne è la prova. Quello da capire è se la nuova rivoluzione avviata da Microsoft si rivelerà l’ennesimo flop o, forse, il trampolino di lancio sul settore degli smartphone.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.