Microsoft estende il periodo di tempo per passare gratuitamente da Windows 10 S a Windows 10 Pro fino al 31 Marzo 2018

Vi ricordate di Windows 10 S, la nuova versione di Windows 10 annunciata in occasione del lancio del nuovo Surface Laptop? Beh, se non lo ricordate vi aiutiamo a fare mente locale questa sera, segnalandovi una piccola novità appena comunicata da Microsoft.

Windows 10 S

Microsoft ha appena comunicato tramite il proprio blog ufficiale che gli utenti che hanno acquistato o che acquisteranno un nuovo PC/Tablet con a bordo Windows 10 S, per esempio il Surface Laptop, potranno aggiornare il proprio device alla versione Windows 10 Pro, gratuitamente, fino al 31 Marzo 2018, esattamente tre mesi di proroga rispetto al termine inizialmente annunciato (31 Dicembre 2017). Qual è la sostanziale differenza tra la versione S e la versione Pro? La S sta per “Sicurezza, semplicità e performance superiori”. La nuova edizione Windows 10 S, ideata per studenti, permette di installare solamente le applicazioni (Universal o Win32) caricate sul Windows Store e nient’altro: questo significa che non sarà possibile installare manualmente altri software tramite eseguibile. Queste sono le specifiche minime richieste da Microsoft ai produttori dei nuovi PC basati su Windows 10 S:

  • Processore Quad Core (Celeron o migliore)
  • 4GB di RAM
  • 32GB di memoria interna per la versione a 32bit; 64GB per la versione a 64-bit.
  • Batteria maggiore di 40 Whr
  • Fast eMMC o SSD
  • Penna e touch opzionali

Proroga = Fallimento di Windows 10 S?

Assolutamente no, tuttavia non possiamo negare che, sebbene Microsoft stia lavorando moltissimo con le più importanti software house, diverse sono ancora le applicazioni “must-have” che non sono presenti sul nostro Windows Store. Segnaliamo l’occasione per ricordarvi che entro fine anno il gap con gli altri store si colmerà ulteriormente, con l’arrivo di Itunes, applicazione che caricata sullo Store, potrà essere installata anche sulla versione S di Windows.

Articolo di: Aggiornamenti Lumia

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.