Microsoft Store – Surface Pro LTE in arrivo sul mercato nella Primavera 2018 [Smentito]

NOTA – Come spesso avviene in casa Microsoft, la comunicazione non è una delle migliori qualità dell’azienda. Sul sito ufficiale è adesso stata rimossa la parte relativa alla disponibilità del Surface Pro LTE nel 2018 e anche i colleghi di Windows Central, contattando un portavoce Microsoft, hanno avuto conferma che il prodotto è già in arrivo entro fine anno.

Articolo originale,

Dopo aver annunciato in sordina il nuovo Surface Book 2, il più potente Surface mai creato, tutti si aspettavano da Microsoft l’arrivo del Surface PRO con tecnologia LTE, per connettersi ad Internet anche senza la disponibilità del Wi-Fi. Se fino a ieri ci chiedevamo invano quando questo device potrà arrivare sul mercato, adesso il Microsoft Store statunitense ci ha fornito una risposta ufficiale.

Surface Pro LTE nella Primavera del 2018

Tra le FAQ, Frequently asked questions, della pagina del Surface Pro troviamo oggi la seguente domanda: Quando la variante LTE sarà disponibile? 

Il nuovo Surface Pro con tecnologia LTE sarà disponibile per l’acquisto nella Primavera del 2018. Siamo entusiasti di portarvi un Surface Pro ancora più veloce, leggere, silenzioso e più connesso che mai!

Microsoft ha quindi comunicato in via ufficiale che il nuovo Surface Pro LTE non arriverà entro fine anno, come inizialmente pronosticato, ma solamente il prossimo anno. Tuttavia, qualora vi fossero novità in merito, provvederemo ad aggiornare questa notizia come di consueto.

Surface Book 2

Cogliamo l’occasione di ricordarvi da dare un’occhiata al nuovissimo Surface Book 2, annunciato da Microsoft lo scorso Martedì. Si tratta di un prodotto eccezionale destinato ad una categoria di utenti desiderosa di sfruttare un processore di ultima generazione che promette prestazioni superiori di quelle dell’ultimo MacBook… di ben 2 volte!

Articolo di: Aggiornamenti Lumia
Fonte: Microsoft

Aggiornamenti Lumia

Autore, Fondatore e responsabile del progetto Aggiornamenti Lumia. Ogni notizia passa sotto la mia revisione. Studi universitari in corso, ma il blogging è certamente su un gradino più in alto.